Prodotti sfusi e alla spina, prossimamente un bando regionale

Genova | Nella seduta di ieri è stata approvata in consiglio regionale, e votata ad unanimità, la proposta di legge 233 per la promozione di attività commerciali di vendita di prodotti sfusi e alla spina. Con questa legge, commenta l’assessore allo Sviluppo economico e al Commercio Andrea Benveduti, “affrontiamo la sempre più delicata questione ambientale, riducendo la produzione di imballaggi e contenitori monouso, ed estendiamo le opportunità di diversificazione dell’offerta commerciale dei negozi di vicinato, presidio sociale del territorio, nell’ottica di un consumo responsabile e sostenibile. Prossimamente verrà predisposto un bando per agevolare questa tipologia di esercizi commerciali”.

offerteibslibri

“Abbiamo aderito volentieri allo spunto del consigliere Tosi, primo firmatario della Pdl – aggiunge Benveduti -. Così facendo Regione Liguria si dota di uno strumento utile all’idea di entroterra diffuso e sostenibile, che andiamo da tempo annunciando e che grazie a questo intervento agevolerà il consumo delle nostre eccellenze del comparto agroalimentare, e quindi a km 0. Il nostro obiettivo dev’essere quello perseguire un ecosistema sempre più favorevole a chi fa impresa e, anche grazie a provvedimenti come questo, crediamo di migliorare la qualità dei prodotti dei nostri negozi di vicinato”. “Il bene pubblico non ha colori politici e credo che questa iniziativa, presa a carico dai miei uffici e che personalmente ringrazio, costituisca elemento qualificante della nostra azione pubblica” conclude Benveduti.

Benveduti e Tosi

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI

coronavirus nel tunnel

Liguria, mascherine obbligatorie? Toti: “Dobbiamo seguire la scienza”

Genova | Sull'obbligo della mascherina esteso a tutta la popolazione anche in Liguria, secondo le modalità più restrittive già imposte ...
Leggi Tutto