Alassio: premiato Vittorio Iermano, il carabiniere campione (foto)

Ricevuto stamattina in Comune davanti al Comando dei Carabinieri di Alassio; figlio di un’agente di Polizia Municipale, Vittorio Iermano per il terzo anno consecutivo si è aggiudicato il titolo italiano di kick boxing

RobertoMichels

La premiazione stamani in Comune,  alla presenza del Sindaco, Marco Melgrati, della Consigliera Incaricata allo Sport Roberta Zucchinetti e del Comando dei Carabinieri di Alassio al gran completo, con il Maggiore Massimo Ferrari e il luogotenente Gianluigi Marras e del Comandante della Polizia Municipale, Francesco Parrella.

Vittorio Iermano, dell’Alassio Kombat Team capitanato da Alessandro “Ale” De Blasi, è un carabiniere del Comando alassino ed è il figlio dell’agente di Polizia Muncipale Costanza Abbondante. Così com’era stato per il campione del mondo Stefani Fanelli, stamattina Vittorio Iermano fresco ri-conquistatore del titolo italiano ha ricevuto in Comune il riconoscimento per il grande successo sportivo conseguito per il terzo anno consecutivo.

Ultima revisione articolo: