Il Gin Rosè di Martina Leuzzi conquista l’Alassio Drink Pink

Ha vinto il Gin Rosè preparato da Martina Leuzzi, seguito dal Magnolia di Giulia Inchingolo e dal Lady Rosè di Beatrice Turcan
​Si è conclusa con la cerimonia di premiazione avvenuta ieri presso l’Istituto Alberghiero Giancardi Galilei Aicardi, la seconda edizione di Alassio Drink Pink, il contest per barmaid nato dalla costola di Alassio Drink entrambi sotto la regia di Leila Mawjee svoltosi nella mattinata di giovedì 27 ottobre presso il Liquid Cocktail Bar di Alassio.
L’iniziativa si è svolta nell’ambito del calendario di Alassio in Rosa per Alessia, organizzato dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Alassio in collaborazione con Fidapa, Zonta, Istituto Alberghiero e naturalmente la campagna Nastro Rosa di Airc per la sensibilizzazione rispetto alla ricerca e alla lotto contro il tumore al seno.
Domani, domenica 30 ottobre il gran finale della rassegna con la Passeggiata in Rosa con ritrovo alle ore 10 in Piazza Doria. L’iscrizione è ad offerta libera e per i primi 70 iscritti è previsto l’omaggio di una maglietta e di una spillina AIRC. L’arrivo è al Pontile Bestoso. Da qui per il gran finale i podisti saranno accolti da Perlecò per un aperitivo conviviale offerto dallo stesso Perlecò in collaborazione con la panetteria Canepa e con il distributore di bevande Nino Fioroni.​
Ultimo, ma solo in ordine di tempo, l’appuntamento della sera alle 20,30 con la Charity Dinner presso il Ristorante Sail Inn di Alassio dove lo chef Gianpiero Colli ha preparato un menù dedicato per condurre gli ospiti alla scoperta dei sapori del nostro territorio arricchiti della straordinaria fantasia ed estro che da sempre caratterizza il suo ristorante. (Costo della serata 60 Euro – il ricavato sarà devoluto all’Airc).​​

Pubblicità