Alla scoperta delle cinquecentine della Biblioteca Diocesana di Albenga

Albenga veduta seminario vescovile

La Biblioteca Diocesana “Mons. A. Piazza” offre ad Albenga la possibilità di conoscere le oltre cento cinquecentine conservate in essa, il fondo librario più prezioso costituito appunto dai libri stampati nel XVI secolo.

«Un patrimonio culturale raro e di pregio, conservato da quasi cinque secoli nel nostro Seminario Vescovile sarà visibile dai visitatori che potranno ammirarne alcuni interessanti particolari: un’occasione ghiotta per chiunque ami la cultura e l’affascinante e variegato mondo del libro antico. Attraverso un percorso fatto di libri e immagini i partecipanti alle visite verranno coinvolti in un viaggio nel Cinquecento, con le sue luci e le sue ombre. Dalla rivoluzione astronomica di Copernico al Rinascimento, dal Concilio di Trento ai fatti grandi e piccoli della nostra Diocesi e della città di Albenga: attraverso questi fondamentali volumi si potranno scoprire particolari poco noti o inediti della nostra microstoria locale e ripercorrere le tappe decisive di questo importante periodo storico.»

Le visite, curate dalla bibliotecaria Valeria Moirano, si svolgeranno al primo piano della Biblioteca sita in V. G. Galilei, 36, Albenga nei giorni 8, 15, 22 ottobre, alle 17. A causa dell’emergenza sanitaria ancora in atto è necessaria prenotarsi al 3668254229 ed esibire il Green Pass.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%