Update on Ischemik stroke. La sesta edizione è on line sabato 8 maggio

Tassinari Tiziana

Sabato 8 maggio, in videoconferenza live, tramite piattaforma dedicata si terrà la sesta edizione del convegno “Update on Ischemic Stroke”. Nonostante le difficoltà oggettive del periodo storico e grazie al supporto della tecnologia si darà continuità a un evento che si rivela sempre scientificamente e clinicamente stimolante e apprezzato nella formula e nei contenuti.

Come gli altri anni, la Dr.ssa Tiziana Tassinari Direttore della S.C. di Neurologia di Pietra Ligure ha voluto riunire esperti di fama nazionale ed internazionale per discutere insieme il tema dello “Stroke” in un programma interdisciplinare, rivolto non solo al neurologo, ma anche al cardiologo, all’internista, al chirurgo vascolare e più in generale alla medicina d’urgenza, alla medicina del territorio, al medico di medicina generale.

La formula del programma affronta lo Stroke nella sua interezza: organizzativa, gestionale e clinica, compresi gli elementi trasversali, dai fattori di rischio, alle comorbilità, con attenzione al paziente polipatologico e complesso, dando spazio all’integrazione con la cardiologia e agli elementi di condivisione.

Un focus iniziale darà risalto ai buoni risultati raggiunti nella gestione dello Stroke in Liguria, senza tralasciare la discussione per raggiungere comunque sempre migliori standard. Dal punto di vista clinico quest’anno l’attenzione sarà volta a: linee guida e nuove possibilità terapeutiche, gestione delle dislipidemie, con particolare riguardo alle LDL veri e propri “killer” poco valorizzate nella prevenzione e cura dello stroke, emicrania e nuovi farmaci per migliorare la qualità di vita, comorbilità e strategie per la gestione del paziente complesso.

In questa edizione, infine, non ci si potrà esimere dall’affrontare l’impatto che il COVID-19 ha avuto, anche nell’insorgenza di Stroke. Tra la Faculty, importanti clinici liguri, ma anche ricercatori dell’Università di Genova, dell’Università dell’Aquila, di Perugia, di Firenze e dell’Università La Sapienza di Roma.

Nonostante le limitazioni dovute alla pandemia, e grazie all’importante supporto della tecnologia di ultima generazione, la Dr.ssa Tassinari è quindi riuscita a creare anche quest’anno un’importante occasione di incontro e confronto interdisciplinare e interregionale, credendo fermamente nella potenzialità della condivisione delle esperienze clinico scientifiche. Ad oggi 100 medici da tutte le regioni Italiane risultano iscritti al convegno, testimoniando il grande interesse sugli argomenti trattati. Il convegno, aperto solo ad addetti del settore si terrà online in modalità sincrona tramite piattaforma www.medicalinkonline.it, previa iscrizione online.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%