Regione Liguria: bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio per la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da Coronavirus

Regione Liguria minuto silenzio vittime covid

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha partecipato oggi a Bergamo alla Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da Coronavirus. Dopo la deposizione di una corona di fiori al Cimitero monumentale della città, si è svolta, al Parco Martin Lutero alla Trucca, l’inaugurazione del Bosco della Memoria con la cerimonia per la messa a dimora dei primi 100 alberi.

Bandiere a mezz’asta anche sul palazzo di Regione Liguria oggi in occasione della Giornata in ricordo delle vittime del Covid-19; in piazza De Ferrari il presidente della Regione e assessore alla Sanità Giovanni Toti ha osservato un minuto di silenzio. “Un anno fa a Bergamo i camion dell’esercito portavano via centinaia di bare con i morti destinati alla cremazione fuori città – commenta il presidente Toti – Un’immagine terribile che ha raccontato al mondo il dramma che stava vivendo il nostro Paese. Quel 18 marzo è stato scelto come Giornata Nazionale in memoria delle vittime del Covid, che celebreremo ogni anno. Noi, dopo averle ricordate lo scorso 26 febbraio al cimitero di Staglieno, lo facciamo anche oggi con un minuto di silenzio e le bandiere di Regione Liguria a mezz’asta. Ma soprattutto, lo faremo promettendoci di non dimenticare chi non c’è più e chi, combattendo in prima linea per salvare vite, rappresenta la nostra più grande speranza. Lo faremo non arrendendoci e continuando a lottare ancora più uniti contro quel nemico invisibile che tanto ci sta portando via”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%