Esselunga a Savona, Canciani (Forza Italia): “Perché Ipercoop si e Esselunga no?”

Matteo Canciani

Polemiche sul possibile insediamento di Esselunga a Savona. Matteo Canciani (Forza Italia): «Perché Ipercoop si e Esselunga no? L’uccisione, purtroppo, dei piccoli commercianti avvenuta già da diversi anni” Non vedo differenze tra Esselunga, Ipercoop e Mercatò la lunga agonia che i piccoli commercianti hanno dovuto subire dura da anni e c’è chi è riuscito a differenziarsi e continuerà con la sua “clientela di nicchia” a tenere aperto le proprie serrande e chi invece ha chiuso ma per decisione prese negli anni addietro. In una città ma nel contempo periferia, se rapportata a capoluoghi di provinvia come le grandi metropoli italiane, come Savona l’apertura di un nuovo punto vendita di commercio all’ingrosso, personalmente, potrà solo concorrenza alle grandi catene alimentari presenti nel città della torretta. La vera preoccupazione dei commercianti savonesi, in questo momento di crisi, è il dilungarsi dello smart working, la chiusura delle scuole superiore e l’alternanza di chiusura e apertura dei locali di ristorazione che porta una riduzione di ricavi a ampio raggio, visto l’enorme filiera intorno a questa categoria. Le dichiarazioni di Sansa in merito? Parla per “partito preso”, purtroppo quando si ha la memoria corta e il paraocchi difficilmente si ha una visione a 360 gradi».


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%