Alassio: terminati i lavori in Viale Hanbury; un dosso alla Fenarina e nuovi asfalti

Alassio Dosso Fenarina

È stato chiuso oggi ad Alassio, con i lavori di asfaltatura, il cantiere della SCA in Viale Hambury. In previsione della stagione estiva, onde evitare disservizi nel periodo di massima presenza turistica – spiega il Direttore Tecnico Adriano Baldini – itecnici SCA hanno eseguito l’intervento che ha interessato una porzione di tratta della pompante delle rete fognaria. Nello specifico è stata sostituita una valvola di ritegno del diametro di 400 mm. Tale operazione ha rischiesto un paio di settimane di lavoro, in quanto in pezzi installati sono stati prodotti ad hoc in quanto si tratta di una struttura assai datata, ma saprututto perchè nella scorsa stagione estiva i tecnici erano già intervenuti per eseguire una riparazione in emergenza. Affrontare il prossimo flusso turistico senza eseguire un intervento radicale avrebbe esposto la società, con possibili disservizi all’utenza”. I lavori cominciati alle ore 14 di lunedì, e coordinati dal Capo Area Settore Fognario Gabriele Riolfo, sono terminati alle 02.00 del mattino di martedì, intervento eseguito senza interrompere il servizio.

Un dosso alla Fenarina, nuovi asfalti e segnaletica orizzontale. Posizionato un dissuasore di velocità per la sicurezza dell’abitato tra Via Pian del Moro e Via Neghelli. Niente più “prove speciali” alla Fenarina: “Negli ultimi tempi – spiega il sindaco Marco Melgrati – in molti avevano segnalato veicoli che percorrevano ad alta velocità quel tratto di strada, contribuendo a creare situazioni di pericolo in pieno centro abitato. Da stamani non sarà più possibile”. 

“Tra via Pian del Moro e Via Neghelli in zona Fenarina – spiega il comandante della Polizia Locale di Alassio, Francesco Parrella – è stato infatti posizionato un dosso artificiale per dissuadere gli amanti delle alte velocità, per la sicurezza della circolazione a tutela di pedoni e automobilisti”.

In tema di opere viarie, in questi giorni stiamo registrando numerosi cantieri per il posizionamento delle nuove isole ecologiche, ma anche altri per le manutenzioni delle reti dei sottoservizi ad opera delle ditte concessionarie della rete. A seguito di interventi di manomissione del suolo pubblico eseguiti lo scorso anno, decorsi i tempi di riassestamento del terreno si sta provvedendo al ripristino delle sedi stradali. Nei prossimi giorni saranno avviati i cantieri per l’esecuzione dei ripristini definitivi (tappetini) nelle seguenti vie: Via Solva, Porto di Alassio, Passeggiata Cadorna, Via Gallo, Via Battaglino, Piazza Doria, Via Adelasia, Via Neghelli, Via Canata, Via Gastaldi e Via Aurelia. I lavori avranno inizio dal 22 febbraio ed avranno durata per il tempo strettamente necessario all’esecuzione dei ripristini asfaltici definitivi. 

Al fine di eseguire i suddetti lavori saranno di volta in volta posizionati divieti di sosta 48 h prima dei singoli interventi. “A seguito dei lavori di asfaltature – conclude Parrella – ma anche nell’ottica di un rinnovo della segnaletica orizzontale, su tutta la città, frazioni comprese, procederemo a ritracciare la segnaletica esistente e, dove mancante, provvederemo a regolamentare gli spazi per renderli più fruibili, aumentando le zone di sosta per ciclomotori e veicoli”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%