Il Tribunale per i diritti del malato chiede la data di riapertura del Punto nascite del Santa Corona

bambino neonato

Il Tribunale per i diritti del malato ha inviato una missiva indirizzata all’ASL2, ad ALISA e per conoscenza al difensore civico regionale, rimarcando le difficoltà e i rischi che permangono da quando è stato chiuso il punto nascite del presidio ospedaliero del Santa Corona di Pietra Ligure.

La lettera (vedila in copia QUI) si conclude, con una richiesta ben specifica: “Al momento, poiché i reparti COVID19 si stanno via via riducendo in tutti i presidi ospedalieri della Regione, quindi anche in quelli di ASL 2, si apre per il Punto Nascita del S. Corona, la prospettiva di un suo ripristino presso la sua sede di provenienza e stante quanto affermato da codesta Direzione in varie sedi ed occasioni sulla temporaneità del trasferimento, si ritiene, per il dovuto rispetto della trasparenza dell’azione amministrativa, che debba essere fornita una data /periodo indicativo in cui il Punto Nascita di cui si tratta riprenderà la propria attività presso il S. Corona”.

Intanto fervono i preparativi per la manifestazione di sabato mattina, quando alle ore 10,00 tanti sindaci, presidenti di provincia, consiglieri comunali, consiglieri regionali, associazioni, pubbliche assistenze, sindacati e speriamo tanti cittadini si sistemeranno distanziati lungo i marciapiedi antistanti l’Ospedale di Pietra Ligure, per testimoniare anche fisicamente la richiesta di ripristinare i servizi chiusi.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%