Servizi ambientali, Foscolo (Lega) presenta interrogazione in Consiglio a Pietra Ligure

“Notizie preoccupanti, priorità tutelare privacy cittadini. Sia fatta chiarezza, subito”

Sara Foscolo - referente Lega

“Ho appreso con sgomento la notizia riportata dagli organi di stampa relativa alla trasmissione da parte dell’Amministratore Delegato di Servizi Ambientali a un consigliere comunale di minoranza di Borghetto Santo Spirito di 7 file con nomi, cognomi e importi a debito degli utenti della società residenti nei comuni di Boissano, Toirano, Ceriale, Pietra Ligure, Borghetto Santo Spirito, Borgio Verezzi e Tovo San Giacomo” afferma Sara Foscolo, deputata della Lega e capogruppo in Consiglio comunale a Pietra Ligure.

“Una notizia preoccupante e grave che riguarda i dati sensibili dei cittadini, e che sembra essere in violazione della normativa della privacy. Dal momento che anche Pietra Ligure è tra i comuni elencati, ho presentato un’interrogazione all’Amministrazione, da discutere nel prossimo consiglio comunale, per sapere quali azioni intenda adottare il Sindaco per tutelare la riservatezza dei suoi concittadini, se ritenga legittima la consegna di dati riservati a consiglieri di un altro comune, ma anche per sapere come sia possibile che il collettamento del comprensorio non sia ancora stato eseguito a fronte di un mutuo interamente erogato dal 2012, e quali siano le cause del grosso debito accumulato dagli amministratori condominiali di Borghetto che cubano il 50% del totale dei debiti complessivi dell’ente”.

“Non possiamo accettare che problemi finanziari della società si possano ribaltare sui bilanci di Pietra Ligure. Il Consiglio Comunale e i cittadini pietresi devono essere messi al corrente di questioni così rilevanti per il Comune e il territorio. Sia fatta chiarezza, vogliamo la verità, subito” conclude Foscolo.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%