Igor Vecchio è il nuovo presidente di sezione eletto dagli arbitri di Albenga

Gli associati di Albenga hanno scelto il nuovo presidente di sezione, Igor Vecchio. Sono stati votati anche Nicola Penasso e Alberto Primoceri componenti del Collegio dei revisori.

Igor Vecchio

Albenga | Nella serata di martedì 15 dicembre si è svolta l’Assemblea elettiva sezionale in una storica modalità telematica, come definito dal corpo centrale dell’Associazione Italiana Arbitri, per l’elezione del nuovo Presidente della sezione di Albenga.

L’osservatore arbitrale Igor Vecchio, Vicepresidente Vicario uscente, è stato eletto nuovo Presidente di sezione. Nella vita di tutti i giorni è responsabile della gestione dello SUAP presso il Comune di Pietra Ligure, e fa parte dell’Associazione dal 1998; nel ruolo di arbitro effettivo nel 2000 transita all’Organo Tecnico regionale; nel 2004 viene premiato con il Fischietto d’oro dal quotidiano “La Stampa” come miglior arbitro provinciale.

Nel ruolo di Assistente arbitrale transita nel 2010 a livello nazionale, in CAN D, venendo impiegato per 3 stagioni consecutive nel campionato di Serie D. Nel 2018 viene nominato Vicepresidente della Sezione AIA di Albenga e, all’inizio di questa stagione sportiva, prende le redini della stessa nel ruolo di Vicepresidente Vicario.

“Nel 2019 ho maturato l’idea di candidarmi come Presidente al termine del mandato di Gianluca Panizza. Per fare ciò, però, ho deciso di riporre il fischietto con largo anticipo, rispetto ai consueti 45 anni, al fine di partecipare al corso da osservatore arbitrale. Reputo, infatti, che non basti la propria esperienza per far crescere i giovani arbitri, ma occorra una preparazione adeguata sotto tutti gli aspetti, da quello regolamentare a quello comportamentale.”

Nel marzo 2019, Igor Vecchio diventa Osservatore Arbitrale superando l’esame come migliore del suo corso. Questa opportunità ha fatto sì che potesse maturare ulteriore esperienza all’interno dell’Associazione: “Dopo poche gare a livello sezionale, il Presidente Regionale Fabio Vicinanza mi ha consentito di svolgere il ruolo di osservatore a livello regionale per un’intera stagione sportiva. Questo mi ha permesso di comprendere al meglio ciò che serve agli arbitri per transitare dal livello sezionale a quello regionale, crescere a livello umano e realizzare le differenze di approccio al terreno di gioco, sia dal punto di vista dell’arbitro, dell’assistente, e adesso da osservatore.”

Vecchio si è espresso a riguardo della particolare modalità con cui si svolgeranno le assemblee elettive quest’anno: “A causa di questo periodo emergenziale le elezioni si svolgeranno per la prima volta in maniera digitale. È un peccato che anche questo evento, così importante e da sempre sentito, debba svolgersi in video conferenza, ma questo 2020 ci ha proiettato in maniera vertiginosa nel mondo delle nuove tecnologie per colmare le distanze a livello fisico e così, come per il lavoro e per lo studio, anche l’AIA si è fatta trovare pronta in questa nuova sfida. A tal proposito, in questo periodo, si sta procedendo alla formazione e alla crescita dei responsabili informatici sezionali.”

Nel festeggiare la vittoria di questa elezione, il nuovo Presidente ha colto l’occasione per ringraziare tutti gli associati che hanno partecipato all’Assemblea virtuale, ma soprattutto il Consiglio Direttivo e i collaboratori che, nel corso di questa stagione sportiva, hanno percorso i primi mesi al suo fianco con il solito spirito di squadra che li ha sempre contraddistinti in questi anni.

In conclusione, Vecchio evidenzia quale sia uno dei propri obiettivi da perseguire per il bene della sezione: “È in questa direzione che intendo lavorare: utilizzare quel che di buono ha funzionato in questi mesi, sperando però di tornare al più presto a quella che è la vita di sempre, specialmente a livello associativo. La nostra forza e autentico motore è proprio la vita associativa che si svolge parallelamente all’adempimento dei nostri doveri sul campo, dirigendo le gare.”

Nel Collegio dei revisori di sezione sono stati eletti Nicola Penasso, presidente del collegio uscente ed ex Assistente arbitrale in Serie D, insieme ad Alberto Primoceri, ex Arbitro nazionale di Calcio a 5, che lascia il Consiglio direttivo dopo 12 stagioni per accedere nell’organo di controllo.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%