Savona, Ospedale San Paolo: parte il Progetto “Ospedale Macula Free”

Prevenzione e sensibilizzazione sulle problematiche legate alla maculopatia

Brunello Brunetto, Gian Maria Venturino, Lucia Tulimiero, Massimo Ligustro
Nella foto (da sinistra): Brunello Brunetto, Gian Maria Venturino, Lucia Tulimiero, Massimo Ligustro

Savona | L’Oculistica di ASL 2 e l’Associazione Comitato Macula lanciano oggi al San Paolo di Savona il Progetto “Ospedale Macula Free” che mira alla prevenzione e alla sensibilizzazione sulle problematiche legate alla maculopatia, patologia che colpisce quasi il 30 % della popolazione over 65.

Nello specifico sono stati installati in alcuni punti strategici dell’Ospedale dei semplici test di autovalutazione “Reticoli di Amsler” per consentire agli utenti e al personale ospedaliero di valutare in soli 10 secondi la propria qualità visiva.

“La diagnosi tempestiva in questo caso è quanto mai fondamentale per evitare ulteriori peggioramenti con il rischio di deficit della vista irrecuperabili.” spiega il Dott. Gian Maria Venturino direttore della S.C. Oculistica di ASL 2

“La maculopatia è una patologia che colpisce prevalentemente la popolazione anziana ma ultimamente assistiamo ad un incremento anche nella fascia di età più giovane dovuto al suo legame con le patologie metaboliche, prima di tutto il diabete.”

Attualmente presso i Reparti di Oculistica di ASL 2 vengono eseguiti circa 2800 tomografie ottiche (OCT), 1400 fluorangiografie e 3200 iniezioni intravitreali in un anno.

“Questo progetto si affianca a tutta una serie di iniziative messe in atto dalla nostra Associazione anche a livello nazionale per sostenere i pazienti ed i familiari affetti da queste patologie che possono avere ripercussioni anche gravi sulla qualità di vita e sulle performance di alcune categorie di lavoratori” aggiunge il Dott. Massimo Ligustro, Presidente del Comitato Macula.

L’obiettivo è estendere il Progetto anche agli altri Ospedali e Strutture di ASL 2 oltre che in nuove sedi strategiche presenti sul territorio comunale, provinciale e regionale.

Alla presentazione di stamattina erano presenti, la Dott.ssa Lucia Tulimiero della Direzione medica del San Paolo, il Dott. Gian Maria Venturino direttore della S.C. Oculistica, Il Dott. Massimo Ligustro Presidente dell’Associazione Macula e il Dott. Brunello Brunetto, Consigliere Regione Liguria.