Alassio: oltre seicento le pratiche presentate allo SUE on line

Sportello Unico per l'Edilizia on line, Giannotta e Battaglia: "Servizio pratico, moderno e più economico. Evita code e abbatte i consumi di carta" 

Il Palazzo del Comune di Alassio

Alassio | Esattamente un anno fa il Comune di Alassio ha avviato ufficialmente il servizio on line legato allo Sportello Unico per l’Edilizia, progetto realizzato in collaborazione con l’Ufficio Edilizia Privata e l’Ufficio Informatica ed i relativi assessorati retti rispettivamente da Franca Giannotta e Giacomo Battaglia.

Da allora, tramite il portale web istituzionale del Comune (www.comune.alassio.sv.it), le pratiche edilizie quali SCIA, CILA, permessi di costruire, autorizzazioni paesaggistiche, accertamenti di conformità, accertamenti di compatibilità è stato possibile presentare  in formato completamente elettronico in qualsiasi momento della giornata senza più dover rispettare gli orari di sportello degli Uffici. Il sistema, infatti, ha guidato i professionisti nell’inserimento dei dati e dei documenti relativi alle pratiche da presentare e, al termine della procedura, rilascia in tempo reale la ricevuta di avvenuto caricamento ed il relativo numero di protocollo.

In un anno sono state 676 le pratiche, ovvero le integrazioni, presentate tramite il portale: stanze di Permessi di costruire, SCIA, CILA, Autorizzazioni paesaggistiche ed accertamenti di compatibilità paesaggistica e relative integrazioni.

“All’inizio – spiega l’assessore all’Edizliza Privata, Franca Giannotta – si sono riscontrate alcune piccole difficoltà, risolte sia grazie a segnalazioni all’Ufficio sia con la successiva predisposizione da parte di Maggioli di un numero telefonico di assistenza ai tecnici.  Ormai l’utilizzo del portale appare consolidato sia dai tecnici locali sia dai tecnici esterni.  Si tratta di un sistema più comodo, sempre disponibile e più economico in quanto non sono più necessarie le costose e voluminose stampe dei progetti da allegare in più copie ad ogni pratica, evitando spiacevoli perdite di tempo con le code agli sportelli​. Non solo: nelle settimane di lockdown il portale SUE ha garantito l’attività dell’Ufficio, senza sovraccaricare il limitato personale in servizio in sede con eventuali incombenze di ritiro, protocollo e smistamento fascicoli cartacei.​

“Un altro passo verso la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, un accrescimento dei servizi rivolti agli utenti del Comune e un occhio di riguardo all’ambiente grazie alla riduzione del consumo di carta”, il commento del generale Battaglia, assessore all’Informatica ed all’Ambiente del Comune di Alassio.