Riviere di Liguria: modificato il bando di concorso per impiegati

I posti disponibili salgono a otto; termine per le domande posticipato dalla Camera di Commercio al 16 aprile

Palazzo Lamba Doria, entrata della Camera di commercio a Savona

Savona | La Camera di Commercio Riviere di Liguria rende noto di aver modificato il bando del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 3 posti, di cui uno riservato al personale interno, nella categoria C, posizione economica C1, profilo professionale “Assistente amministrativo-contabile” con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.

L’estratto dell’avviso è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – IV Serie speciale “Concorsi ed esami”, n. 22 del 17 marzo 2020. Le modifiche riguardano il numero dei posti messi a concorso che aumentano da tre a otto, di cui quattro riservati al personale interno, e il nuovo termine di presentazione delle domande fissato per il giorno giovedì 16 aprile 2020.

Requisiti per l’ammissione e modalità di presentazione della domanda sono invece rimasti invariati e sono dettagliati nell’avviso di selezione. Le domande già presentate non devono essere integrate per effetto delle modifiche.

I requisiti di ammissione, le modalità di presentazione della domanda e l’articolazione della procedura concorsuale sono precisati nell’avviso di selezione reperibile nella pagina dedicata sul sito istituzionale della Camera di Commercio Riviere di Liguria.

Speciale IBS leggere l’attualità. Una selezione di libri che aiutino a decifrare ciò che accade in Italia e nel mondo e capire i temi più caldi del momento