Savona e Dintorni lancia l’hastag #balunetti: “Un piccolo gesto che può risollevarci il morale”

balunettisavona

Savona | La settimana prossima sarà il 18 marzo, Festa patronale di Savona, e la Processione dedicata alla Madonna è stata soppressa. Ma, è l’idea lanciata dalla redazione di Savona e Dintorni, “c’è una tradizione che nemmeno il Corona Virus può interrompere e che mai come in questo momento che dobbiamo stare a distanza di sicurezza può farci sentire più vicini: sono i Balunetti”.

RobertoMichels

La redazione di SVD ha così lanciato “l’hastag #balunetti invitando tutti, credenti e non credenti, ad illuminare Savona la sera del 17 marzo. Un segnale silenzioso che può far si che all’imbrunire ci sentiremo tutti meno lontani e darci la consapevolezza che possiamo battere questo mostro che ci sta avvelenando la vita. Volete vedere Savona illuminata a Festa?Condividete questo appello tra i vostri amici e conoscenti e preparate i balunetti. Non solo il centro ma tutta Savona e se anche qualche comune limitrofo si vuole unire sarà ben accetto”.

Ma come si costruisce un “Balunetto”? SVD propone di seguire un tutorial sui generis, ricordando il video presente su YouTube realizzato nel 2016 dalla Scuola Primaria del Santuario (Vedi QUI Tradizioni Savona, come si fanno i “balunetti”? Ora ve lo insegna un tutorial…), in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Savona, “un divertente tutorial in cui i bambini mostrano come realizzare in casa con materiale di riciclo i tradizionali “balunetti” per la Festa”.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO