A Palazzo Elena Pietracaprina seminario “La Biblioteca Inclusiva”

Palazzo Elena Pietracaprina a Borghetto Santo Spirito

Borghetto S. Spirito | Nell’ambito delle iniziative promosse dal Sistema Bibliotecario della Val Varatella per i 20 anni di attività, inserite nel progetto “Leggere tutti, tuttinsieme”,venerdì 28 febbraio alle ore 15,30 si svolgerà il seminario La Biblioteca Inclusiva, presso la sala polivalente di Palazzo Elena Pietracaprina a Borghetto Santo Spirito.

L’incontro sarà l’occasione per fare il punto sul progetto elaborato dal Sistema Bibliotecario, che nel 2019 ha strutturato e dato continuità ad attività iniziate nel 1999. L’attenzione delle Biblioteche del Sistema al tema dell’inclusione e della partecipazione parte da lontano: i primi testi dedicati alla disabilità, ai bisogni speciali e alla difficoltà legate alla lettura sono stati infatti messi a disposizione dell’utenza già dai primi anni 2000. In seguito all’introduzione dei primi libri tattili, ad alta leggibilità, in CAA e all’acquisto di audiolibri, il numero di strumenti messi a disposizione dell’utenza è aumentato nel tempo e recentemente, anche grazie al contributo a valere sul Fondo per la promozione della lettura, della tutela e della valorizzazione del patrimonio librario assegnato per il secondo anno da parte del MIBACT, il Sistema ha implementato ulteriormente il numero di materiali a disposizione dell’utenza, ma anche formato i propri Operatori e realizzato alcune importanti attività per incontrare le disabilità e facilitare l’utilizzo dei servizi offerti, da parte di tutti.

Durante il seminario del 28 febbraio, si farà il punto sul significato della Biblioteca inclusiva, sull’importanza di ampliare, quanto più possibile, i linguaggi e le forme di comunicazione che, attraverso l’editoria, la biblioteca può mettere a disposizione di tutti e sulla fondamentale funzione che gli operatori delle biblioteche dovranno potenziare diventando mediatori culturali. Il seminario vedrà la partecipazione dei rappresentanti dei quattro Comuni aderenti al Sistema Bibliotecario, del Dott. Franco Fornaroli, Direttore della Biblioteca di Melegano, membro della commissione AIB Biblioteche e servizi per ragazzi; vice presidente di IBBY Italia, del Dott. Francesco Langella, Presidente AIB Liguria e Direttore scientifico della Biblioteca E. de Amicis di Genova, del Dott. Marino Lagorio, referente del progetto “Tante strade”, della Dott. ssa Stefania Gallo, esperta in CAA e di Anna Rizza, Presidente ANGSA Ingauna. Per informazioni può essere contattato il Centro Sistema presso la Biblioteca di Borghetto S. Spirito. È gradita l’iscrizione. Il seminario “La Biblioteca inclusiva” del 28 febbraio, dice l’assessore alla Cultura Mariacarla Calcaterra, “si propone di fornire metodi, strategie e buone pratiche per indicare la strada per ampliare l’inclusione offerta dalle biblioteche. Il Sistema Bibliotecario ha intrapreso questo percorso da lungo tempo, nella certezza che la missione delle biblioteche debba essere funzionale alla crescita della comunità, alla quale deve poter offrire competenza, crescita educativa ed inclusione”.

Ultima revisione articolo: