Alassio, un sequestro merce contraffatta

Sequestro PM ad Alassio

Alassio | Contrasto al commercio abusivo e alle merci contraffatte. Nei giorni scorsi la Polizia Municipale di Alassio è intervenuta nella zona di Borgo Barusso sequestrando alcuni “finti” piumini Colmar e scarpe Nike.

“Abbiamo proceduto penalmente – spiega Francesco Parrella, comandante della Polizia Municipale alassina – per ora contro ignoti ma pensiamo entro breve di poter risalire al responsabile della detenzione e della vendita della merce contraffatta. Generalmente, infatti, in questi casi le indagini procedono per attribuire le responsabilità ad un soggetto preciso”. “Nelle prossime settimane – aggiunge Angelo Galtieri, vicesindaco di Alassio – proseguiranno i servizi specifici di lotta alla contraffazione, che saranno inaspriti in vista del periodo pasquale e delle festività seguenti”

Ultima revisione articolo: