Ictus: “Update on Ischemic Stroke”

Mente e cervello

Savona / Pietra Ligure | Anche quest’anno si riuniranno a Savona esperti di fama nazionale ed internazionale, per discutere delle recenti novità in fatto di ictus ischemico insieme a una platea di addetti ai lavori.

RobertoMichels

L’ormai consueto e atteso appuntamento con “Update on Ischemic Stroke”, giunto alla V Edizione, sarà sabato 15 Febbraio presso il Campus Universitario di Savona; responsabile Scientifico è la Dr.ssa Tiziana Tassinari, Direttore della S.C. Neurologia dell’Ospedale S.Corona.

Obiettivo sarà discutere elementi scientifici, clinico-terapeutici e farmacologici, supportati dall’esperienza quotidiana, incoraggiando una partecipazione dinamica che contribuisca ad arricchire e stimolare tutti i partecipanti.

“Guardando”, come sempre, oltre la Neurologia e oltre le esperienze locali, credendo fermamente che il confronto multidisciplinare e intra/interregionale, sia perno per raggiungere percorsi di diagnosi e cura di successo, nonché efficaci follow-up, la Dr.ssa Tiziana Tassinari per la V Edizione di “Update on Ischemic Stroke” ha pensato a un programma che affronta elementi come lo studio delle caratteristiche delle placche a livello dei tronchi sopraortici e nuove terapie farmacologiche per il trattamento dell’ipercolesterolemia, nuovi approcci nella prevenzione dell’ictus, comportamento da tenere nel caso di trattamenti di rivascolarizzazione e nuovi trattamenti farmacologici nel caso delle arteriopatie periferiche.

Si discuteranno quindi argomenti specifici ed emergenti di diagnosi e cura, in un’ottica fortemente multidisciplinare e multidimensionale, come ormai richiesto in modo ineludibile dai dati epidemiologici, e formula molto apprezzata da platea e faculty, come dimostrato dal successo delle edizioni precedenti.

Lo sforzo maggiore ancora una volta, sarà mirato a mettere al centro il paziente e non la patologia in sé, cosa che, purtroppo, la “super” specializzazione spesso ci porta a fare. Gli esperti della Faculty forniranno, anche attraverso esempi pratici, un quadro organico e comprensivo dei singoli aspetti del problema, senza tralasciare aspetti organizzativi e gestionali. Infine, non mancherà il tradizionale e molto gradito momento “Real life”, durante il quale i partecipanti potranno presentare la propria esperienza, sempre fonte di discussioni interessanti e arricchenti. Un evento annuale, realizzato per valutare diverse esperienze e punti di vista, e per creare collaborazioni scientifiche e cliniche, dando spazio alle numerose realtà liguri e anche a quelle extraregionali, con un conseguente arricchimento comune, finalizzato alla crescita professionale e quindi alla migliore cura del paziente. Il convegno si terrà a Savona il 15 Febbraio presso Il Campus Universitario di Via Magliotto 2 – Aula Magna AN 1.

Ultima revisione articolo: