Alassio, parcheggi “Kiss &… Train”

Alassio | Se ne era parlato nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale quando, a seguito della rinuncia da parte del precedente gestore, i parcheggi blu di Piazza Stalla e di Corso Marconi erano stati trasferiti alla gestione di Gesco Srl.

RobertoMichels

Da domani, 15 febbraio, i suddetti parcheggi torneranno a pagamento secondo le tariffe dei parcheggi pubblici della città ma l’aumento del numero di stalli gestiti dalla partecipata comunale, comporta la possibilità di trasformare in parcheggi liberi i 14 spazi di Piazza Quartino, davanti alla Stazione Ferroviaria. “Questi parcheggi – spiegano dal Comando di Polizia Municipale del Comune di Alassio – saranno liberi e a tempo limitato: sarà possibile cioè parcheggiare senza pagamento del ticket ma per un tempo massimo di mezz’ora”. “L’idea spiega Angelo Galtieri – vice sindaco di Alassio – è quella di istituire una zona di parcheggi sulla scorta del Kiss & Fly degli aeroporti, consentendo alle persone di accompagnare amici e parenti in stazione senza con questo creare spiacevoli ingorghi e doppie/triple file di auto in sosta selvaggia”.

Ultima revisione articolo: