Savona, “Proposte per un futuro migliore”: sostenibilità ambientale, economia solidale e benessere sociale

Mondo tra le mani

Savona | Le associazioni GasSa, Club Alpino Italiano, WWF Savona, Fridays For Future Savona, Comitato Savonese Acqua Bene Comune, Rete Italiana Villaggi Ecologici, Next, Banca Etica, doMani, èNostra, Bottega della Solidarietà, Uniti per la salute, Ubik Savona, Gestione Corretta Rifiuti Liguria, VitaNova, Earth, attive sul territorio savonese, in ambiti differenti, hanno sentito la necessità di avviare un percorso collaborativo che inizia a concretizzarsi con una serie di conferenze con tematiche di interesse ambientale, sociale ed economico dal titolo “Proposte per un futuro migliore – sostenibilità ambientale, economia solidale e benessere sociale”.

“Siamo varie associazioni e soggetti attivi nella realtà territoriale Savonese che denunciano le criticità attuali e propongono soluzioni teoriche e concrete innovative rispetto all’attuale sistema economico, sociale, culturale, politico, in questa fase di profonda transizione locale e mondiale, traguardando proposte per un totale cambiamento di evoluzione e non più di rivoluzione. Proponiamo incontri con scienziati che illustreranno l’attuale situazione e descriveranno proposte per invertire la profonda crisi in cui ci troviamo”.

Il prossimo incontro – “Ecologia della parola” – sarà martedì 18 febbraio alle ore 21 presso la S.O.C. Misericordia, in via Famagosta, con ospite Massimo Angelini che “ha incentrato gran parte delle sue attività sul mondo agricolo e sulla riscoperta della cultura contadina. Un’attenzione ed una passione che hanno portato a risultati straordinari, come una storica legge sullo scambio dei semi e la nascita di una Rete che oggi riunisce ben 40 associazioni impegnate per la custodia della biodiversità. Un essere umano, quando non si arrende, può davvero cambiare il mondo. Pacificamente”.

Ultima revisione articolo: