Conferimento rifiuti, Albenga: proroga per la distribuzione del materiale

isola ecologica in allestimento ad Albenga

Albenga | SAT, in accordo con l’Amministrazione Comunale di Albenga, ha deciso di prorogare fino al 29 febbraio la distribuzione del kit per il nuovo sistema di raccolta differenziata (mastelli, opuscolo informativo e chiave per accedere alle nuove campane). L’ufficio sito presso il palazzo Ex Ester Siccardi Comune di Albenga in via Martiri della Libertà, 2 sarà aperto fino al 29 febbraio nei seguenti orari: Lunedì, Mercoledì, Venerdì, Sabato ore 9:00-12:00; Martedì e Giovedì ore 9:00 -12:00/14:00 – 16:00.

“Come abbiamo più volte affermato, l’intento dell’Amministrazione è quello di procedere gradualmente verso il nuovo sistema di raccolta differenziata, questo per andare il più possibile incontro a tutti i cittadini” dichiara l’assessore Gianni Pollio. “ Invito i cittadini che non hanno ancora ritirato la dotazione a recarsi presso l’ufficio che si trova nel palazzo ex Ester Siccardi entro il mese di febbraio. Nel frattempo – continua Pollio – sostituiremo i cassonetti esistenti con le nuove campane che, in una prima fase, rimarranno aperte per permettere ai cittadini di iniziare a prendere confidenza con il nuovo sistema di conferimento”. “Per qualunque dubbio o perplessità invito gli utenti a contattarci, a visitare il sito della SAT (dove è consultabile l’opuscolo anche in formato digitale) o a rivolgersi allo sportello del cittadino. Sono certo nella massima collaborazione di tutti gli albenganesi e li ringrazio sin d’ora per il loro impegno –conclude l’assessore Pollio – . Insieme potremo rendere la nostra città ancora più bella e pulita”.

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Ringrazio l’assessore Pollio, l’ufficio ambiente e la SAT per il grande lavoro che stanno portando avanti. La nostra città è più pulita ed ora il nostro obiettivo deve essere quello di aumentare le percentuali di differenziazione dei nostri rifiuti. Procederemo gradualmente e nell’ottica della massima trasparenza e collaborazione verso questo obiettivo”. Il cambiamento nel sistema del conferimento rifiuti per quel che concerne le Frazioni inizierà in una seconda fase, terminato il passaggio al nuovo sistema del centro urbano quindi, presumibilmente, intorno a marzo.