Tar-Italiana Coke, Melis (M5S): “auspico si arrivi al più presto a un processo di ambientalizzazione”

Andrea Melis

Savona | “Fermo restando che si rispettano sempre le decisioni dei tribunali, esprimiamo rammarico per una vicenda che ha lo scopo ultimo di tutelare al meglio la salute dei lavoratori e dei cittadini”, dichiara il consigliere regionale Andrea Melis commentando la notizia riportata oggi dalla stampa locale. Il Tar ha infatti dato ragione a Italiana Coke, dichiarando non applicabili le prescrizioni ambientali.

“Come M5S, per l’insediamento di Italiana Coke della Valbormida, abbiamo sempre auspicato che venissero affrontate le note problematiche ambientali connesse al sito produttivo, adottando principi di tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini liguri”, ricorda Melis, che aggiunge: “Confidiamo, leggendo le dichiarazioni del presidente della Provincia, che un ricorso possa finalmente chiarire e rimettere in carreggiata il processo di ambientalizzazione che l’azienda deve portare avanti per non alimentare un continuo scontro ambiente-salute che non giova a nessuno”.

Ultima revisione articolo: