Savona, lutto per scomparsa di Luigina “Gina” Barabino

Savona | Oggi Legino e tutta Savona piangono l’improvvisa scomparsa di Luigina “Gina” Barabino, una donna che – all’esperienza professionale pluriennale da panificatrice – ha sempre sommato l’impegno nell’Associazionismo savonese, sia nell’Associazione Panificatori sia nella SMS Fratellanza Leginese di cui era socia volontaria e componente dei collegio di probiviri.

« Il legame con il sodalizio leginese è sempre stato forte e famigliare, visto che il nonno di Gina è stato presidente nel dopoguerra, il periodo di rinascita dopo gli orrori della seconda guerra mondiale. In questi anni Luigina non ha mai fatto venir meno il proprio impegno volontario a favore della Società di Mutuo Soccorso, del quartiere di Legino (di cui per anni è stata infaticabile protagonista dell’assemblea di quartiere) ed in generale di Savona, con la precisa volontà di portare avanti valori quali la solidarietà e l’inclusione sociale. La SMS Fratellanza Leginese ed il circolo ARCI Milleluci si stringono forte alla sorella Alba, al cognato Dilvo ed al nipote Mattia a cui vanno le più sentite condoglianze di tutti i soci e le socie.»

Gina Barabino

Ultima revisione articolo: