Trofeo Elena Ghidetti-Ginnastica senza frontiere

Albenga | In occasione della quinta edizione del Trofeo Elena Ghidetti-Ginnastica senza frontiere, organizzato dall’ASD Ginnastica Ligure Albenga, in ricordo dell’amata istruttrice e tecnica federale Elena Ghidetti, fondatrice dell’associazione sportiva ingauna, Pino Raiola – presidente del Comitato Regionale FGI Liguria – oggi ha consegnato al sindaco Riccardo Tomatis la medaglia d’oro coniata in occasione del 150° anno dalla nascita della prima federazione italiana di ginnastica. Afferma Raiola:”Questa medaglia è stata coniata appositamente per riportare anche sul territorio la ginnastica e la sua lunga storia. Voglio ringraziare chi ha collaborato e collabora affinché la ginnastica sia seguita e promossa”.

Il sindaco di Albenga ha portato i suoi saluti alle giovani sportive che hanno partecipato al Trofeo Elena Ghidetti-Ginnastica senza frontiere: “Sono qui in tre vesti, come amico di Elena, come delegato allo sport e come Sindaco di Albenga. Sono felice della partecipazione a questo evento e ringrazio gli organizzatori dello stesso. Mi voglio rivolgere in primo luogo a queste giovanissime atlete e ai loro genitori che, nonostante il periodo economicamente complesso e gli impegni della vita quotidiana hanno deciso di promuovere lo sport tra i loro figli e seguirli in questo percorso. Credo che i ragazzi che fanno sport hanno una marcia in più e riescano ad affrontare le difficoltà della vita con quello spirito e quegli insegnamenti che lo sport insegna e trasmette. La giusta competitività, il rispetto delle regole e dell’avversario, la determinazione, la tenacia e la solidarietà per citarne alcuni. Come Sindaco mi impegno sin d’ora a nome dell’intera Amministrazione a sostenere iniziative come quella di oggi. Crediamo molto nello sport e gli eventi sportivi possono essere volano anche per il nostro turismo e per l’intero comprensorio.”

trofeo elena ghidetti medaglia ad Albenga

Ultima revisione articolo: