Maltempo: Toti, “Stato di emergenza già esteso al ponente ligure”

Badalucco alluvionata

Savona / Taggia | “L’allerta rossa ha colpito tutta la regione: da ponente a levante sono moltissimi i fronti aperti e, di conseguenza, aumenta il conto delle somme urgenze sulle quali i sindaci dovranno fare affidamento per rimediare a situazioni di disagio anche grave: sfollati, aziende che devono tornare a lavorare nel più breve tempo possibile. Lo stato di emergenza è già stato esteso al ponente, quindi i sindaci possono procedere con le richieste”. Lo ha detto il presidente Giovanni Toti nel corso dei sopralluoghi di questa sera a Taggia e Badalucco per prendere visione dei danni portati dalle piogge di questi giorni, oltre che per ringraziare le decine di volontari che lavorano senza interruzione per ridurre le situazioni di rischio sugli argini e liberare il centro di Badalucco dal fango. “Proprio in queste ore – ha proseguito – stiamo aggiornando con il Dipartimento nazionale di Protezione civile il conto dei danni complessivi: eravamo già oltre i 500 milioni, saliremo ancora. Stiamo arrivando a cifre davvero imponenti. Per questo continuo a chiedere un tavolo Liguria: abbiamo bisogno non solamente di rimediare ai guasti di questo autunno che ci ha visto diramare 30 allerte (mai successo), ma occorre cominciare anche a prevenire, oltre a inseguire i danni da maltempo”.

RobertoMichels

La Protezione Civile regionale intanto ha fatto il punto sugli sfollati e gli evacuati di questi giorni. A Taggia continua l’isolamento di 16 persone in Regione Oxentina per il crollo di una strada. A Badalucco 6 famiglie sono isolate in località Poggio per una frana in movimento sulle abitazioni e tre persone in località Cegno; due gli evacuati a Sanremo in via Ernesto Mazzaglia da un edificio dichiarato inagibile. Nel Comune di Genova, in via alla Costa di Teglia, si è aperta una voragine sulla strada, isolata una casa di riposo. Nel Comune di Follo permane il parziale isolamento di 70 persone nella frazione Torenco.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO