Albenga, ripetizioni di “spaccio” al Liceo Giordano Bruno

Albenga | “Scuole sicure” è il programma di prevenzione e repressione dello smercio di droga condotto dalle forze dell’ordine che monitorano gli istituti scolastici del territorio. Durante i controlli ieri ad Albenga i Carabinieri nella sede di Pontelungo del Liceo “Giordano Bruno” hanno individuato e arrestato uno spacciatore che attendeva i ragazzi all’uscita della scuola “armato” di 27 confezioni di hashish già pronte allo smercio.

RobertoMichels

Lo spacciatore, un 24enne di origine marocchina, risultava ancora incensurato e sarà oggi giudicato per direttissima in Tribunale a Savona. Controlli sono stati effettuati dalla Radiomobile dei Carabinieri anche in altri istituti – in particolare sia alle “Paccini” sia alle medie di Leca – e proseguiranno anche nei prossimi giorni tra Albenga e Finale Ligure.

Liceo Giordano Bruno di Albenga sede Pontelungo - effe

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO