Liguria, Vaccarezza: Governo non ha compreso la realtà dei problemi

Angelo Vaccarezza a Palazzo Lamba Doria
Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Savona | Il consigliere regionale Angelo Vaccarezza oggi è intervenuto a Savona all’incontro che si è tenuto nella sede della Camera di Commercio Riviere di Liguria per fare il punto sui danni dovuti al maltempo delle ultime settimane, la modifica alla viabilità ordinaria, la mobilità regionale e i conseguenti effetti sulla situazione socio economica. Per Vaccarezza la Liguria “ha vissuto quest’anno la peggiore ondata di maltempo degli ultimi 50 anni” ed è tornato sulla questione dell’inadeguatezza delle risorse per ora garantite dallo Stato: “Abbiano chiesto al Governo, solo per quello che riguarda le somme urgenze, oltre cento milioni di euro. Ce ne sono stati riconosciuti meno della metà a fronte di un danno totale, ancor non totalmente qualificato, di almeno 500 milioni”. Secondo Vaccarezza “Questo significa che la reale situazione di quello che è successo, non è stata percepita per quello che è in realtà: una situazione è assai più difficile di una emergenza di protezione civile”. “È imperativo lavorare su più fronti: dalla ricostruzione e potenziamento delle infrastrutture con progetti i cui benefici non siano solo immediati ma studiati per il futuro della Liguria. Ferro e gomma, programmazione mirata: un lavoro fatto in sinergia per aiutare la nostra terra, ancora una volta, a rialzarsi” ha concluso il consigliere regionale.