Interprete LIS durante i lavoro del Consiglio regionale

Savona / Genova | Il Consiglio regionale ha approvato oggi pomeriggio all’unanimità un ordine del giorno, sottoscritto da tutti i gruppi, che impegna la giunta a garantire la presenza di un interprete LIS (Lingua Italiana dei Segni) durante la trasmissione in streaming delle sedute del Consiglio regionale e la presenza di un interprete LIS qualora vengano convocati commissioni e consigli regionali che prevedano la presenza di persone affette da sordomutismo.

offertecooponline

Ultima revisione articolo: