Savona Block Friday, manifestazione e sciopero per il clima

Savona | Giovani scesi in piazza oggi anche a Savona per il Block Friday, il quarto scipero mondiale per il clima e “per dire no al consumismo sfrenato, che ha un costo ambientale immenso, e di cui il Black Friday è la peggiore delle celebrazioni”.

offertecooponline

“Siamo costantemente in allerta, terrorizzati che qualche nuova disgrazia possa capitare. Basta!” dicono i giovani attivisti: “La natura ce lo sta sbattendo in faccia sempre più spesso, gli scienziati lo urlano sempre più frequentemente: è tempo di cambiare! È tempo di agire o sarà troppo tardi! Che altro deve succedere perché ci rendiamo conto della gravità della situazione in cui ci troviamo? Il nostro stile di vita (l’economia, il consumismo, l’incuria) sta avendo un impatto senza precedenti sull’ambiente e sui cambiamenti climatici”.

Partito dal Piazzale Eroe dei Due Mondi il corteo stamattina è arrivato poi in Piazza Sisto IV, per un “comizio” oratorio sui problemi ambientali. Gli attivisti nel pomeriggio puliranno una spiaggia e successivamente si ritroveranno alle 15.30 al Nuovofilmstudio per la visione del documentario “Antropocene.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: