Piogge, allerta Albenga: condizioni stabili di fiumi e rii

I livelli idrometrici nei principali corsi d'acqua sono rimasti sostanzialmente stabili e non si sono verificati eventi calamitosi

Lavori in via del Cristo ad Albenga

Albenga | Cessato l’allerta meteo arancione emesso ieri dall’Arpal. Ad Albenga durante la notte, nonostante i rovesci, a tratti a carattere temporalesco, i livelli idrometrici nei principali corsi d’acqua sono rimasti sostanzialmente stabili e non si sono verificati eventi calamitosi.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

“Gli interventi di somma urgenza, quelli di pulizia e disostruzione dei rii e dei canali principali di Albenga sono stati fondamentali” commenta il sindaco Riccardo Tomatis: “Il nostro territorio ha retto molto bene dal punto di vista idrologico e questo anche grazie ai lavori che il Comune esegue periodicamente sui rii”.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Il sindaco ricorda alcuni degli interventi posti in essere lo scorso anno: Avarenna, 22.500 euro; Carpaneto, 25.000 euro; Fasceo, 21.000 euro; Ciambellino, 20.000 euro; Bra, 22.000 euro; Antognano, 6.500 euro; Neva, 49.000 euro. Conclude il sindaco Tomatis parlando dell’intervento iniziato ieri in via del Cristo: “Il Comune è intervenuto in somma urgenza posizionando 50 blocchi di calcestruzzo. Superata la fase critica dell’allerta ci occuperemo della ricostruzione del muro posto ad argine del rio ivi presente e proseguiremo, inoltre, con i lavori già programmati sui rii principali, il primo intervento sarà sul rio Antognano”.

Per aggiornamento oggi Allerta, vedi: Piogge in Liguria, aggiornato lo stato di allerta

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: