Ottavo torneo di Primavera: a Garlenda la tradizione continua

Albenga / Garlenda. Bilanci e prospettive. Sabato 8 e domenica 9 ha preso il via la quarta tappa di qualificazione per i campionati Italiani per ragazzi con problemi psichici relazionali. Quest’anno il numero di partecipanti è stato di 38 atleti provenienti da parecchie società sparse per tutta l’Italia: Piemonte, Liguria, Lombardia, Friuli, Calabria, Veneto e Trentino. Il Tennis club Garlenda “ha avuto l’onore di accogliere questo importante numero di partecipanti e ha constatato ancora una volta che questa tradizione oramai non può che crescere”. I risultati: per quanto riguarda il tabellone maschile open, il primo classificato è stato Antonello Catalano, secondo classificato Carlo Brignoni, mentre per il C21 il primo classificato è stato Gabriele Vietti, vincitore su Bezzi. Nel tabellone principale femminile, prima classificata Xheka e seconda Pedroni. Nel doppio la prima coppia classificata Brignoni/Catalano su Benvenuti/Zonta. Infine per il minitennis primo classificato Bider su Leveratto. La bella manifestazione si è conclusa domenica nel pomeriggio con le premiazioni in presenza del sindaco Pittoli e di tutta la giunta.

outletlibri

Ultima revisione articolo: