“Un Abbraccio senza Confini”, Liceo Giordano Bruno alla Corsa dei Corsi

Albenga / Borghetto Santo Spirito. Grande successo per l’iniziativa benefica promossa dal Progetto “Un Abbraccio senza Confini” – sostegno internazionale a distanza AVSI. Gli alunni e i docenti delLiceo Giordano Bruno hanno partecipato in gran numero alla “Corsa dei Corsi”, una 5km di solidarietà organizzata dallo stesso Liceo, nell’ambito della BiBi di Borghetto Santo Spirito, la prima Tune-Up RunRivieraRun 2019. Grazie alla disponibilità della Società organizzatrice RunRivieraRun, parte delle quote di iscrizione hanno contribuito a finanziare le adozioni internazionali con le quali, da oltre 20 anni, il Liceo sostiene”a distanza” bambini e ragazzi, garantendo loro un’educazione e un futuro.

RobertoMichels

Il Progetto “Un Abbraccio senza Confini” coinvolge circa 40 alunni e diversi docenti, i quali organizzano annualmente una serie di eventi per raccogliere fondi. Per la prima volta la scelta è caduta su una manifestazione di tipo sportivo e il successo è stato nettamente superiore ad ogni aspettativa. Per la cronaca i risultati della gara, secondari rispetto alle finalità dell’iniziativa, sono stati i seguenti:

Indirizzo più numeroso: Scienze applicate.
Classifica maschile: Parodi Samuele, alunno dell’indirizzo Sportivo, si è aggiudicato la corsa, precedendo Alongi Tommaso dell’indirizzo Scientifico e Barbaria Tommaso, ex studente del Classico.
Classifica femminile: Amerio Chiara dello Scientifico, Isoleri Martina anch’essa ex studentessa del Classico e Revello Giulia dello Sportivo.
Classifica docenti: prof.ssa Ardissone Marina eprof. Rossi Nicola.

Ultima revisione articolo: