Decathlon VertiKarm Skyrace: l’arrivo sul Monte Carmo a 1.390 metri

Loano. È ormai tutto pronto per la prima edizione della Decathlon VertiKarm Skyrace, la manifestazione podistica organizzata dal settore “Corsa in montagna” dell’Asd Krav Maga Parabellum di Loano con il patrocinio della Regione Liguria, dei Comuni di Loano, Pietra Ligure e Giustenice, del comitato provinciale di Csen e con Decathlon Albenga come sponsor tecnico. La presentazione ufficiale si terrà giovedì 9 maggio alle 11 presso la Sala della Trasparenza del palazzo della Regione. Le principali caratteristiche della gara sono riassunte tutte nel suo nome. “VertiKarm” deriva dalla fusione delle parole “Vertical” (in quanto il tracciato è tutto in salita) e “Karma” (che è il nome del sentiero che percorreranno gli atleti, che a sua volta prende il nome dal Monte Carmo). La dicitura “Skyrace”, invece, è dovuta al fatto che il percorso ha un dislivello tale (cioè oltre 1.200 metri positivi) da rientrare in questa categoria.

RobertoMichels

La gara si svolgerà il 12 maggio. La partenza è in programma alle 9.30 da località Pastunei a Verzi di Loano (a 180 metri sopra il livello del mare). Dopo un breve tratto di salita asfaltata utile a sgranare il gruppo inizia il sentiero single track denominato “Karma Trail”, che è lo stesso utilizzato come discesa finale dell’Enduro World Series di mountain-bike nel 2017. La salita costeggia il letto del Rio Fissone fino al chilometro 4, dove gli atleti staccheranno per procedere in direzione di Rocca dell’Aia. Qui la gara si separa dal “Karma Trail” e si dirige, tramite l’unico tratto pianeggiate di circa 400 metri, verso il rifugio di Pian delle Bosse, al chilometro 6, dove è previsto il primo ed unico punto di ristoro (saranno serviti sia solidi che liquidi). Da qui si imbocca il ripido e spettacolare sentiero roccioso di cresta, che attraverso alcuni brevi tratti esposti porta gli atleti alla base dell’ultimo strappo erboso che conduce fino alla sospirata vetta. L’arrivo sarà situato accanto alla Croce del Carmo, a 1.390 metri sul livello del mare, la vetta costiera più alta di tutta la provincia di Savona. Il tracciato ha una lunghezza totale di 8 chilometri, con sviluppo complessivo di 1.250 metri di dislivello positivo. Il tempo limite di percorrenza è di 3 ore e 30 minuti (con l’arrivo del primo atleta previsto dopo un’ora e 10 minuti).

Una volta terminata la gara, grazie alla collaborazione con l’associazione “Amici del Carmo” sarà possibile consumare il pranzo (primo di pasta, secondo di carne e birra) presso il rifugio situato a poche decine di metri dalla vetta. Il pasto è compreso nella quota di iscrizione. Le premiazioni verranno effettuate durante il pranzo: verranno premiati i primi tre uomini e le prime tre donne assoluti. I corridori rientreranno a valle in autonomia. Oltre ai volontari che gestiranno partenza, arrivo e ristoro, è prevista la presenza di altri otto volontari dislocati lungo il percorso per garantire il regolare svolgimento della gara e la sicurezza degli atleti. Sarà attivo anche il “Servizio scopa”, composto da due atleti che procederanno in ultima posizione garantendo così che nessuno rimanga indietro. A completare la macchina dei soccorsi, un’ambulanza (posizionata nella zona di partenza), una jeep ambulanza adibita al trasporto di persone (posizionata nella zona del parcheggio della Castagna) e una squadra di soccorso specializzata a piedi in vetta. Il Team Kmp conferma il sodalizio con “I Run for Find the Cure”: la Decathlon VertiKarm Skyrace rientra nel “Corto circuito solidale 2019” che quest’anno si occuperà di costruire un pozzo presso il villaggio di Milola in Tanzania. A causa delle limitate vie di accesso alla vetta per il trasporto di viveri, della specificità del percorso e per motivi di sicurezza, saranno disponibili solamente 150 pettorali. È possibile iscriversi online su Wedosport fino al 9 maggio. Sarà ancora possibile iscriversi e ritirare il pettorale e il pacco gara nelle giornate di sabato 11 maggio dalle 15 alle 18.30 presso i Bagni Medusa (lo stabilimento numero 17 sul lungomare Garassini Garbarino) e domenica 12 maggio presso le ex scuole di Verzi (in Borgata Borgarino 8, a 200 metri dalla partenza) dalle 7.30 alle 9.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI