Albenga, Giulia Ghiglione stende anche il muretto dei Fieui di caruggi

Nella foto: la giovane e plurimedagliata judoka Giulia Ghiglione

Albenga. La giovanissima judoka Giulia Ghiglione è stata festeggiata dai Fieui di caruggi per i suoi continui successi. Recentemente la quindicenne atleta albenganese si è distinta nei circuiti europei di judo svoltisi in Ungheria e in Slovenia conquistando medaglie d’oro e d’argento.

Accompagnata dall’orgogliosissimo nonno paterno Adriano Ghiglione, ha firmato la piastrella che verrà successivamente posta sul muretto di “E ghe mettu a firma!”, accanto agli autografi di altri campioni sportivi ingauni e non solo, tra le tante firme dei personaggi celebri ospiti dei fieui di caruggi. Giulia ha ricevuto con gioia, oltre a un omaggio floreale, il foulard giallo con la fionda, uno dei simboli significativi della città delle torri e ha assicurato tutto il suo impegno per continuare in futuro a portare sempre più in alto il nome di Albenga in tutto il mondo sportivo.

Speciale IBS leggere l’attualità. Una selezione di libri che aiutino a decifrare ciò che accade in Italia e nel mondo e capire i temi più caldi del momento