Prima edizione del torneo città di Albenga “Basketinsieme”

Albenga. Nella giornata di oggi, a partire dalle 10,30 fino alle 16,30 al Palamarco di Albenga si svolge la prima edizione del torneo città di Albenga “Basketinsieme”. Si tratta di un torneo di pallacanestro molto particolare perché in ogni squadra oltre a giocatori normodotati ha in squadra anche ragazzi con disabilità.
Partecipano oltre alle due compagini locali, quella del liceo sportivo di Albenga e quella dell’istituto alberghiero Giancardi di Alassio, due grandi squadre come l’Annabella Pavia e il Dream team over limits Milano,ovviamente nella loro versione integrata.

«L’entusiasmo di questi ragazzi che sono scesi sul parquet con una determinazione degna dei grandi campioni ha conquistato tutti e rende quella di oggi una grande giornata di sport e di aggregazione. Ospite ormai di casa il mitico Carlo (Charlie) Caglieris campione europeo 1983 e Pluriscudettato con la Virtus Bologna. Soddisfazione espressa dal Prof. Massimo Sabatino ideatore del progetto per la partecipazione dei ragazzi e di tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione e alla buona riuscita dell’evento».

Il vice sindaco e assessore allo sport Riccardo Tomatis afferma: “è il modo migliore per dare il via alla stagione del basket in un impianto completamente ristrutturato, ospitare atleti speciali è per la nostra città un onore ed è la dimostrazione di come lo sport possa superare la barriera della disabilità.
Un ringraziamento particolare va al prof. Sabatino che sta portando avanti con passione questo progetto di sport particolare ma anche a qui ragazzi normodotati che dedicano il loro tempo a questa missione”.
Conclude il Sindaco Giorgio Cangiano: “aver ristrutturato un impianto importante come il Palamarco ci da la possibilità di ospitare eventi che portano in città numerosi atleti di altre regioni, è anche questo un modo per far conoscere la nostra splendida città”.