Modifiche alla legge regionale per il “PRIS del Polcevera”

Il Consiglio regionale di oggi ha approvato all’unanimità il disegno di legge che modifica la legge regionale 3 dicembre 2007 n.39 “Programmi regionali di interventi strategico” PRIS e la legge n.38 del 3 dicembre 2007 “Organizzazione dell’intervento regionale nel settore abitativo”.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

Il provvedimento consente di superare l’emergenza conseguente al crollo di un tratto del Ponte Morandi. In questo caso il 18 agosto è stato dichiarato per Genova lo stato di emergenza e sono state studiate misure per limitare il disagio delle persone sfollate da immobili che dovranno essere demoliti. Per gestire in maniera efficace e celere le demolizioni degli immobili è stato necessario, dunque, intervenire con un “Programma regionale di intervento strategico” dedicato agli sfollati: per attivare il “PRIS del Polcevera” nelle prossime settimane è necessario, infatti, integrare la legge regionale 39 del 2007, estendendo gli strumenti già previsti per la soluzione dei problemi causati da eventi calamitosi che non sono riconducibili solo a fenomeni idraulici ed idrogeologici.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

La modifica, senza oneri a carico del bilancio regionale, si pone l’obiettivo di risolvere con equità e trasparenza le necessità di riqualificare i territoriali interessati, garantendo la sostenibilità delle scelte, compensando i disagi e risolvendo le problematiche delle collettività coinvolte.

Si sono espressi a favore, prima del voto Giovanni Lunardon (Pd) e Alice Salvatore (Mov5Stelle), che ha presentato un emendamento accolto dalla giunta.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: