Alla Baia di Alassio arriva la Torino FC Academy

Alassio. Nella sala Sede delle Associazioni dello Stadio Comunale Ferrando ieri sera è stato ufficializzato l’accordo che lega la società Baia Alassio Calcio alla Torino Fc Academy una realtà che sta diffondendosi rapidamente e non solo sul territorio nazionale.

Clicca l'offerta!

Per tutti gli ordini superiori a 60€, ricevi una pochette rosa in similpelle in omaggio - SOLO ONLINE (offerta valida fino al 14/11/2019)

“Lo scopo della Academy – ha spiegato il direttore del progetto Teodoro Coppola – grazie alla collaborazione con il Torino Football Club, è finalizzato alla crescita delle Società dilettantistiche affiliate sotto il profilo tecnico, educativo e didattico. Si tratta di un progetto avviato nel 2015 che elaborato un protocollo di qualità, più che di quantità ha individuato società, come la Baia Alassio Calcio che possono sostenerlo e portarlo avanti”.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

“Si tratta dello stesso progetto della casa madre, con al centro del protocollo i bambini. Per loro servono tecnici preparati, una dirigenza adeguata, un team completo sia dal punto di vista tecnico che psicologico perché la scuola calcio sia un’esperienza indimenticabile. La mission non sarà quella di creare aspettative, ma formare prima uomini e poi forse anche dei calciatori”.

“L’abbiamo considerata una grande opportunità e l’abbiamo colta – commenta Andreino Durante, presidente della Baia Alassio Calcio – la prospettiva è di una riorganizzazione e di una crescita della società a 360° dal comparto tecnico, alla dirigenza, all’organizzazione interna: tutto per offrire ai nostri ragazzi l’opportunità di lavorare sui protocolli di una società di calcio professionistica”.

Il primo appuntamento il 4 settembre allo Stadio Ferrando con l’Open Day: “Un’intera giornata – aggiunge Durante – in cui è previsto un incontro con i tecnici, il lavoro sul campo e infine l’incontro con i genitori: ci sarà da lavorare!”

“Una grande opportunità per Baia Alassio Calcio – commenta Roberta Zucchinetti, consigliera incaricata allo Sport del Comune di Alassio, che ha preso parte all’incontro – per i loro associati, ma anche per la Città di Alassio. Da questa collaborazione scaturiranno eventi, iniziative che si trasformeranno in volano turistico per la nostra città. Sempre più lo sport, gli eventi sportivi si attestano quali catalizzatori di flussi turistici anche al di fuori della tradizionale stagione balneare”.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: