Giorgia Valanzano ai Campionati Mondiali di pattinaggio velocità

Dopo una stagione da assoluta protagonista domenica 24 Giorgia Valanzano, atleta dell’A.S.D. Gruppo Pattinatori Savonesi, partirà con la rappresentativa azzurra per l’Olanda dove sulla pista di Heerde dal 1 al 8 di luglio si svolgeranno i Campionati Mondiali di pattinaggio velocità.

“Un sogno che si realizza” commenta entusiasta Giorgia che a 17 anni affronterà il suo primo mondiale dopo le 4 medaglie conquistate l’anno scorso ai Campionati Europei. La Valanzano nata e cresciuta a Spezia è da 8 anni iscritta con il sodalizio savonese e da quest’anno per potersi preparare al meglio ha preso un appartamento a Legino, con altri ragazzi della squadra, proprio nelle vicinanze dello Stadio Bacigalupo sede principale degli allenamenti.

Soddisfazione anche per Matteo Polletti, che in collaborazione con Massimiliano Pittatore, segue gli allenamenti “Dopo quasi 10 anni portiamo un’atleta ai mondiali dopo Giorgia Saettone, Martina Taruscia e Marco Rebagliati penso sia un motivo di grande vanto per noi e per tutto il movimento sportivo savonese. Naturalmente il sogno non finisce alla sola partecipazione siamo sicuri che Giorgia abbia tutte le carte in regola per competere con le più forti”.

Il pattinaggio savonese sta vivendo una delle sue migliori stagioni con l’H.P. Savona in Line quinta ai Giochi Nazionali Bruno Tiezzi riservato alle categorie minori e il Gruppo Pattinatori Savonesi settimi dopo il sesto ai campionati italiani pista riservati alle categorie maggiori, “Le squadre liguri stanno facendo un ottimo lavoro – commenta Giorgio Pasquini responsabile regionale corsa per la Federazione Italiana Sport Rotellistici – contando che anche la Sport Inside di Spezia e la San Nazario Varazze sono fra le prime dieci in Italia”.

A gran voce le società savonesi richiedono naturalmente tutela e un occhio di riguardo all’impiantistica, trovando sempre nell’Assessore allo Sport Maurizio Scaramuzza un ascoltatore attento. Afferma Scaramuzza: “è per me un immenso piacere ed onore salutare una ragazza ligure e portacolori dell’eccellenza savonese sulle rotelle in velocità,e sono convinto che sarà solo la prima di tante soddisfazioni personali che porteranno Giorgia ai vertici delle classifiche,in bocca al lupo Giorgia”.

Il Delegato del Coni provinciale, Roberto Pizzorno, presente in comune, nell’ufficio dell’assessore Scaramuzza, commenta: “per Savona è motivo di orgoglio vedere tanti nostri atleti vestire la maglia azzurra ed andarci a rappresentare nel mondo. Questi ottimi risultati sono il frutto del buon lavoro svolto da anni dalla nostra classe dirigente. A nome del mondo sportivo savonese auguro alla nostra giovanissima Giorgia Valanzano i migliori successi”.