La San Filippo Neri vince il Campionato Provinciale Giovanissimi

La squadra 2003-2004 della San Filippo Neri Albenga ha vinto il campionato provinciale 2017-2018 della categoria Giovanissimi espugnando lo stadio Faraggiana di Albissola nella gara di ritorno della finale con il risultato di 1-0 (rete di Elias Bessone su assist di Andrea Galassi nel secondo tempo) dopo l’1-1 maturato all’andata tra le mura amiche, al termine di un doppio confronto equilibrato ed emozionante che ha visto una straordinaria partecipazione di pubblico da parte di entrambe le squadre.

“Sono felicissimo per i nostri ragazzi e voglio esprimere un grande, grandissimo ringraziamento agli allenatori Giuseppe Pellegrino ed Alessio Simondo ed ai dirigenti accompagnatori Antonio Simondo e Pierluigi Ferrari per l’impegno profuso in questi due anni, lavoro che ha portato ad un bellissimo risultato sportivo come quello conquistato sul campo di Albissola, persone speciali che hanno saputo creare un gruppo coeso e motivato, dimostrando che il lavoro di squadra, alla fine, paga sempre”, così commenta la vittoria il Presidente della San Filippo Neri, Avv. Alessandro Chirivì.

Grazie alla vittoria i giallorossi 2003-2004 sono già automaticamente qualificati al campionato regionale allievi fascia B della prossima stagione, e non dovranno disputare la fase di qualificazione a settembre, all’esito della quale saranno promosse nel campionato regionale solamente le squadre vincitrici dei quadrangolari territoriali.

La prossima stagione è già pronta a partire dopo i giusti e doverosi festeggiamenti, con l’ultima amichevole – festa al campo di Lusignano contro i 2002 della San Filippo di domenica prossima e la partecipazione alle sagre del Sacro Cuore il 22-23-24 Giugno e 13-14-15 Luglio.

Sono già state fissate, inoltre, le date del ritiro estivo ad Alto (CN), per la categoria Allievi, che si terrà dal 20 al 26 agosto, mentre il ritiro per la categoria Giovanissimi sarà, sempre ad Alto, dal 27 agosto al 1 settembre; poi gli allenamenti proseguiranno sul campo di Lusignano dal 3 settembre, in attesa di poter disputare gare ed allenamenti sul nuovo manto in sintetico dello stadio Riva che l’amministrazione comunale metterà a disposizione di tutte le società calcistiche ingaune non appena saranno terminati i lavori.