“Bimbimbici” arriva a Laigueglia

Sabato 12 maggio nella Baia del Sole c’è “Bimbimbici”, l’edizione numero 19 della pedalata in famiglia promossa da Fiab-Federazione Italiana Amici della Bicicletta, Comune di Laigueglia e Alassio e Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Alassio e Laigueglia hanno aderito alla tradizionale pedalata in sicurezza per incentivare tra i giovani e giovanissimi l’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani, a partire dal bike2school.

Le iscrizioni si ricevono alle 15 in piazza Partigiani con la consegna dei gadget. All’evento possono partecipare bambini dai 5 ai 12 anni ed è obbligatorio il casco protettivo. Lo start è previsto alle 15,30 con percorso piazza Partigiani, via xx Settembre, passeggiata Grollero, via Torino, via Vittorio Veneto, Borgo Barusso, passeggiata Angelo Ciccione. Arrivo in piazza Mazzini a Laigueglia e merenda per tutti e rientro ad Alassio in piazza Partigiani.

Con questa iniziativa si vuole riaffermare l’impegno di FIAB a diffondere la cultura di una vita sana e a incentivare lo sviluppo di una mobilità sostenibile su tutto il territorio nazionale. L’invito a partecipare a “Bimbimbici” è aperto a tutti, per vivere una giornata da supereroe in bicicletta.

Bimbimbici è una campagna nazionale ideata e promossa da FIAB (Federazione italiana Amici della Bicicletta) volta ad incentivare la mobilità sostenibile e a diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi.  L’iniziativa si concretizza in un’allegra pedalata in sicurezza lungo le vie cittadine e nel territorio urbano. Bimbimbici vuole sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani.