La vera storia di Luigi Tenco ad Albenga

Venerdì 19 agosto, alle 21,15, presso la piazzetta del Leoni nel centro storico di Albenga andrà in scena “Lontano nel mondo. Storia di Luigi Tenco” con Elena Buttiero (pianoforte, direzione musicale) e Ferdinando Molteni (voce, chitarra, narrazione).

Lo spettacolo racconta la vicenda artistica e umana del cantautore ed è tratto dal recente libro di Molteni “L’ultimo giorno di Luigi Tenco” edito da Giunti.

Lo spettacolo fa parte della rassegna “Concertando tra i Leoni” diretta dal maestro Giovanni Sardo. L’ingresso è libero.

Il recital – Nel corso del recital sarà raccontata la storia del cantautore, attraverso le sue stesse parole e, soprattutto, le sue canzoni. Saranno eseguiti capolavori come Lontano lontano, Mi sono innamorato di te e Vedrai, vedrai, canzoni meno conosciute come Ragazzo mio, e inediti, come la traduzione tenchiana de Le déserteur di Boris Vian, fino all’ultima “sfortunata” composizione, Ciao amore, ciao. Non solo. Lo spettacolo indagherà anche il rapporto di amicizia tra Tenco e Fabrizio De André e, non a caso, verrà eseguita anche la toccante Preghiera in gennaio, scritta da Faber in memoria di Luigi.