Andora, il cosigliere Ilario Simonetta sfida la “100 km del Passatore”

Ilario Simonetta alla Maratona di NIzza

Andora. Cento chilometri da percorrere tutti correndo in una delle gare più impegnative d’Europa. Ci sarà anche il consigliere comunale di maggioranza di Andora Ilario Simonetta alla 44^ edizione della “100 km del Passatore”, ultramaratona tra le più importanti a livello internazionale che si terrà il 28 e 29 maggio 2016, con partenza da Firenze ed arrivo a Faenza.

Si tratta di una gara simbolo per tutti gli appassionati. Una sfida sportiva e con se stessi, per la lunghezza del percorso e l’impegno necessario alla preparazione, che Simonetta affronterà portando i colori di Andora dalla Toscana fino all’Emilia Romagna.

“L’obiettivo sportivo è riuscire a completare il percorso e mettere alla prova le mie capacità divertendomi con gli amici liguri che mi accompagneranno- spiega il consigliere Ilario Simonetta – Porto con me anche i colori di Andora quale invito a tutti gli sportivi a praticare questo sport in Liguria e ad Andora in particolare, dove ci si può allenare in ogni periodo dell’anno su percorsi bellissimi”.

Alla ultramaratona “100 km del Passatore”, il più veloce, potrà chiudere la sfida in circa sette ore di corsa continua. Per tutti, il tempo massimo di venti ore per realizzare tutto il percorso, senza fermarsi mai.

Ilario Simonetta, appassionato di sport, maestro di karate FIJLKAM e istruttore personal trainer FIPE, da alcuni anni si è avvicinato al mondo del “running” partecipando a diverse mezze-maratone nazionali e ad alcune maratone internazionali. All’ultramaratona, cercherà di mettere a frutto l’esperienza maturata nella gare di Parigi, Barcellona e Nizza dove ha conseguito risultati soddisfacenti, tra cui un personal-time di 3 ore 14 minuti e 48 secondi alla Nizza-Cannes di novembre 2015.

Gli auspici sono buoni visto che è reduce dalla positiva esperienza della “Maratona di Parigi”, tenutasi il 3 aprile scorso, dove ha conseguito un tempo di 3 ore 18 minuti e 15 secondi, posizionandosi 2.787° su 41.708 atleti. Alla soglia dei 52 anni si appresta ad affrontare la nuova sfida portando con sé i colori di Andora.