Musica, politica, polemiche e complotti: i fieui di caruggi #stannoconfiorella

Divampa sui media e sui social la polemica per l’esclusione di Fiorella fiorella con fionda foto profiloMannoia dal tradizionale concerto di Capodanno a Roma, esclusione che, al momento, non ha ricevuto nessuna motivazione ufficiale da parte degli organizzatori. La cantante, nota per il suo impegno sociale e civile, ha manifestato pubblicamente con comunicati e lettere il suo stupore e disappunto e ha lasciato intendere che a secondo lei dietro la sua mancata partecipazione al concerto ci sia lo zampino del Governo per alcune sue recenti dure prese di posizione contro provvedimenti decisi da Renzi e & C. Una tesi che secondo alcuni sarebbe avvalorata dal fatto che è stata sostituita da Edoardo Bennato, reduce invece da una esibizione canora alla Leopolda in sostegno del Primo Ministro.

Cosa pensano di questa di questa polemica i fieui di caruggi di Albenga, i quali la scorsa primavera hanno insignito Fiorella Mannoia del premio Fionda di legno “per le sue fiondate contro il malcostume, l’arroganza, il cinismo della nostra epoca”?

«Siamo orgogliosi – rispondono all’unanimità – che Antonio Ricci abbia consegnato la nostra Fionda a Fiorella Mannoia. Il riconoscimento si è rivelato meritatissimo. Proprio pochi giorni fa Fiorella ci ha mandato un messaggio: “Me l’avete data la fionda e mo’ la uso a più non posso”. E noi ne siamo felicissimi. Non abbiamo certezze sui motivi della sua esclusione dal concerto di Roma, ma sicuramente il suo modo di pensare, libero da condizionamenti partitici, ha infastidito qualcuno. Si tratta di una donna che si espone sempre coraggiosamente in prima persona, in difesa di chi non ha protezioni, a favore della gente onesta e perbene. Pertanto siamo orgogliosi che la decima fionda sia toccata proprio a lei. Noi stiamo con Fiorella!. Senza dimenticare che la foto della Mannoia mentre impugna la fionda, da lei stessa pubblicata su face book, ha superato in pochissimi giorni i ventimila “mi piace”!».

1 Commento

  1. però quando la Mannoia non la invitavano mai in tv perché era contro berlusconi non fregava niente a nessuno…. 🙂

I commenti sono bloccati.