Spotorno, il Giro d’Italia in Liguria è “Un evento nell’evento”

“Un evento nell’evento”: «così si può definire il Giro d’Italia in Liguria, MattiaFranco_MaratonaBerlino2011evento sportivo di primissimo piano che può costituire una importante, e secondo noi irrinunciabile palcoscenico per far conoscere sia la costa che l’entroterra del nostro comprensorio. Siamo soddisfatti dall’organizzazione dell’evento, per noi Spotornesi è una vetrina per far conoscere a tutta Italia (ed oltre) il nostro paese, grazie soprattutto all’interessamento dell’Assessore allo Sport Matteo Rossi», aggiunge il consigliere con delega allo Sport Franco Arienti: «per la prima volta siamo riusciti a fare una variante sul percorso della tappa portandolo nel cuore del nostro paese cioè sulla via Aurelia a mare e non sulla circonvallazione, che divide Spotorno in due parti e che avrebbe reso difficile l’addobbo per l’evento a causa delle limitazioni che impone la strada; con i comuni del Golfo dell’Isola abbiamo già proposto alle categorie la “notte in Rosa” evento unico che permette di festeggiare la notte prima del passaggio del Giro , Sabato 9 Maggio, nei nostri comuni con festa e musica in tutte le piazze dei Comuni di Spotorno e di Noli».

“È una sfida”, continua l’Assessore ai Lavori Pubblici di Spotorno Mattia Fiorini, “ma è anche un’irrinunciabile occasione per avere un palcoscenico di primo piano per Spotorno in uno degli eventi sportivi con maggior rilevanza nazionale ed è per questo che ho accettato con entusiasmo la proposta di Franco Arienti di tentare di portare il Giro d’Italia nel cuore del nostro comune e non in periferia come sempre accaduto, attraversando Spotorno senza nemmeno degnarlo di uno sguardo. Se vogliamo rilanciare il turismo e l’economia a esso collegata non possiamo lasciarci sfuggire queste occasioni e siamo pronti ad accettare la sfida. Quando dal comitato tecnico del giro ci hanno comunicato che la nostra richiesta era stata accettata, e che il Giro d’Italia a Spotorno sarebbe passato sull’aurelia a mare io e Franco Arienti abbiamo esultato, nonostante il grande lavoro che questo evento si porterà dietro.”

“A breve organizzeremo incontri con le categorie e le associazioni del comune per essere pronti ad accogliere il Giro d’Italia con il dovuto calore e facendo tutto quanto necessario affinché Spotorno ripresa dalla diretta video in eurovisione sia ancora più accogliente e desiderabile agli occhi di tutti quelli che guarderanno il Giro. Le nostre spiagge, il nostro mare ed il nostro entroterra saranno nelle TV di mezza Europa e questa sarà una delle migliori promozioni del territorio che possiamo avere, è per questo che saremo pronti!” concludono i giovani Amministratori di Spotorno.
Il passaggio della gara insieme alle riprese televisive è previsto Domenica 10 alle ore 15:30 e verrà anticipato dal passaggio della “Carovana del giro” intorno alle 12:30 che distribuirà gadget per incitare i corridori durante il passaggio.