“Campioni del Calcio sul Muretto di Alassio”: una tre giorni dedicata al tricolore

Alassio si prepara a riabbracciare i campioni del calcio. Sale l’attesa per l’evento “Campioni del Calcio sul Muretto di Alassio”, iniziativa organizzata dal Comune con la partecipazione delle attività commerciali e ricettive, che porterà sul territorio alassino una lunga serie di stelle dello sport, tra i quali anche alcuni Campioni del Mondo del 1982.

Alla parata di stelle parteciperanno Alessandro “Spillo” Altobelli, Ivano Bordon, Giampiero Marini, Pietro Vierchowod, Mariella Scirea (moglie del compianto Gaetano, difensore della Nazionale e della Juventus) hanno risposto all’appello lanciato dal Sindaco Enzo Canepa e dell’Amministrazione Comunale, con la collaborazione del Consigliere Comunale Lucia Leone, tra i principali promotori dell’iniziativa. A loro, si aggiungeranno molti altri nomi illustri legati al mondo dello sport e del calcio, quali Roberto Bettega, Gianni Mialich, Luigi Gualco, Filippo Citterio, l’ex arbitro Camillo Acri, e il volto storico di 90° Minuto Gianni Vasino. La tre giorni dedicata al tricolore ha preso il via questa mattina, con la partecipazione dei ginnasti olimpici azzurri Igor Cassina e Daniela Masseroni, che hanno incontrato le scuole del comprensorio.

“C’è molta attesa per un evento, reso possibile grazie al sostegno delle attività commerciali e ricettive, che porterà ad Alassio alcuni nomi rimasti nel cuore degli appassionati di sport, ma anche di tutti gli italiani”, afferma il Sindaco di Alassio Enzo Canepa. “Sarà la prima di una lunga serie di iniziative legate al Tricolore e agli Azzurri, che vedrà la nostra Città ospitare altri personaggi illustri della fortunata compagine dei Mondiali di Spagna 1982 e anche delle successive rappresentative nazionali”.

Sabato 28 Marzo alle ore 10.00, nel Grand Hotel Alassio, è prevista la conferenza stampa dell’Amministrazione Comunale con i Campioni. Alle ore 11.30, l’appuntamento è davanti al Muretto, per la firma di una nuova piastrella. Domenica 29 Marzo alle ore 10.00, invece, si svolgerà invece l’incontro amichevole tra due squadre giovanili alassine, che per l’occasione indosseranno le divise di Italia e Germania, le nazionali finaliste di Spagna ’82. A dare il calcio d’inizio, per l’occasione, saranno i campioni presenti.

Ultima revisione articolo: