#iostoconileoni, e tu? Ad Albenga continua la battaglia per avere Piazza dei Leoni sgombra dalle auto

Albenga. Iniziata un po’ in sordina la nuova battaglia della guerra 2 leoni disegno avidanodecennale combattuta in città per avere Piazza dei Leoni finalmente sgombra dalle auto, sta in questi giorni raggiungendo ormai livelli piuttosto accesi, coinvolgendo un numero sempre crescente di cittadini e non solo. Infatti anche artisti, personaggi pubblici, musicisti cominciano a diffondere le loro foto con l’ hastag #iostoconileoni.

Oltre alle numerosissime adesioni individuali, familiari e di gruppo sono scese in campo Associazioni impegnate nella tutela dell’immagine della città e in particolare del suo centro storico. Prime fra tutte Tra le torri e Vivailvicolo. Ed ora è la volta dei Fieui di caruggi.

Per testimoniare che il loro impegno è serio e duraturo sulla porta della loro caratteristica cantina in Vico del Collegio hanno fatto dipingere dall’artista sanremese Roberta Avidano un monello con tanto di fionda e la scritta “Io sto con i leoni”. E non escludono l’intervento di un inviato di Striscia la notizia per dare più risonanza possibile al problema. In effetti Piazza dei Leoni è uno degli angoli più suggestivi di Albenga e vederlo ogni giorno ingombro di auto parcheggiate è uno spettacolo poco piacevole.

Fino a qualche anno fa un cartello della Sovrintendenza vietava il parcheggio delle auto su tutta la piazza per chiunque, poi il cartello è stato rimosso e il luogo da scrigno di tesori artistici è divenuto un comodo parking in pieno centro. L’Amministrazione Comunale si è impegnata a cercare una soluzione di compromesso con la Curia Vescovile, proprietaria dell’area, ma forse basterebbe un po’ di buonsenso e di amore per la città. Infatti le auto posteggiano proprio su un raro esempio di riseu ligure (pavimentazione a ciottoli), rovinandolo forse irrimediabilmente. In occasione del premio Fionda 2015 a Fiorella Mannoia i fieui promettono un intervento a favore di Piazza dei leoni dal palco del Teatro Ambra.

Ultima revisione articolo:

6 Commenti

  1. Speravo che questa amministrazione sarebbe riuscita a farli lavorare.Invece niente,tutto come prima.

  2. E’ vero Marco, LA POLIZIA MUNICIPALE NON SI VEDE MAI IN GIRO ! VIAGGIANO SOLO IN MOTO O IN MACCHINA E IN MOLTI CASI TIRANO DRITTO e quindi non sperare nelle multe.

  3. I divieti andrebbero anche fatti rispettare.Il centro storico,al di là di Piazza dei Leoni,è pieno di macchine parcheggiate senza autorizzazione,ma non mi pare che la polizia municipale si precipiti a multarle.

  4. A proposito di Associazioni impegnate nella tutela della città, la Vecchia Albenga non dice niente ? sarebbe interessanre saperne il parere.

  5. Sai quanto gliene frega alla Curia se viene rovinato l’antico riseu, tanto poi alla fine se c’è da riparare ci pensano i cittadini con i loro proventi.

  6. Non mi pare un problema insormontabile:basterebbe un divieto di transito nella stradina che porta alla piazza…o ce lo dobbiamo far dire dal Gabibbo?

I commenti sono bloccati.