Settimana impegnativa per le giovanili maschili della Pallacanestro Alassio

L’Under 19 era di scena a Genova contro la seconda in classifica, il Basket Under 17 Alassio Basket 2Pegli , ed è andata vicina al colpaccio esterno contro la squadra seconda in classifica. “Siamo contentissimi per la prestazione del nostro giovane gruppo under19 al cospetto della seconda in classifica. All’andata, in casa, lo scarto era stato maggiore e si sono visti notevoli miglioramenti nel match di ritorno. Complimenti ai ragazzi per l’impegno ad allenamento e con il duro lavoro si stanno vedendo i frutti”.

Pegli 65 – Pall. Alassio 60 (20-10; 33-25; 45-40)

Pall. Alassio: Dorindo 10, Scosceria 2, Gandini 13, Boretto 3, Pisano 5, Revetria 20, Novello 5, Cremonte 2, Lenzetti, Tatarusanu. All. Ciravegna

Doppia vittoria per l’under 17, successo sia nel turno infrasettimanale contro Vado B con il risultato di 38-88 che nel fine settimana con Ospedaletti per 44-96.

“Abbiamo disputato due buoni incontri dove tutti i ragazzi hanno avuto tanto spazio dimostrando di saper stare bene in campo evidenziando notevoli miglioramenti. Ora ci attende un match delicato contro Vado A prima di finire la fase a orologio a primo posto ormai acquisito da tempo. Successivamente inizieranno i play off e li vedremo davvero di che pasta saremo fatti partendo dai quarti di finale ben contenti di essere arrivati tra le prime 8 squadre liguri del campionato regionale”.

Pall. Vado B 38 – Pall. Alassio 88 (10-25; 20-47; 32-68)

Pall. Alassio: Cepollina 2, Bisogni 2, Gandini 8, Dorindo 11, Cremonte 2, Scosceria 2, Radici 8, Pisano 18, Revetria 21, Barbaria 2, Faustelli 12. All. Ciravegna

Ospedaletti 44 – Pall. Alassio 96 (8-21; 25-47; 37-66)

Pall. Alassio: Cepollina 6, Bisogni 10, Gandini 9, Dorindo 4, Cremonte 6, Scosceria 2, Radici 22, Pisano 11, Revetria 25, Barbaria 2. All. Ciravegna

Vince anche l’Under 15 che scava da subito un buon vantaggio ma nel finale, a corto di fiato, subisce la rimonta varazzina che si esaurisce sul 68-62 finale.

“Dobbiamo ancora capire che le partite durano 40 minuti e non bisogna mai rilassarsi per migliorare e cercare di essere in futuro dei giocatori da prima squadra. Complimenti a Varazze per averci sempre creduto e per averci messo in difficoltà in una gara che non può che farci crescere”

Pall. Alassio 68 – Varazze 62 (20-4; 36-19; 56-41)

Pall. Alassio: Vanzini 12, Bezzi 15, Costa 2, Fousfos 2, Selleri 21, Moirano, Ballestra 16, Macheda, Pecini, Bozzolo, Basso. All. Ciravegna-Vittone

L’Under 13 supera il Maremola e si conferma al terzo posto in classifica dietro Sea SanRemo e Imperia. Partita condotta dall’inizio alla fine quella dell’Under 13 alassina che ha giocato bene soprattutto nei primi due quarti.

“Siamo contenti dei progressi di questo gruppo di nati nel 2002-03 dove molti hanno iniziato a giocare quest’anno con ottimi risultati testimoniati dal buon gioco e dall’ottimo terzo posto”.

Pall. Alassio 72 – Maremola 51 (16-11; 41-17; 59-37)

Pall. Alassio: Boutaib 2, Bottero, Marzo 2, Dorindo 23, Donadio 8, Merello 20, Darwish 7, Lila, Berola 6, Devivo 2, Noumeri 2. All. Scillatta-Devia