Basket: vittoria dell’Alassio nel derby con di Serie C con Maremola

Vittoria dell’Alassio nel derby con di Serie C con Maremola e referto giallo Alassio basket prima squadra femper l’Under 15 con Cestistica. Vince e convince l’Alassio mantenendo il primato in classifica in coabitazione con il Chiavari. Primo quarto con l’Alassio subito avanti 24-14 e ulteriore allungo nel secondo dove si va al riposo lungo con il Maremola sotto di 14 lunghezze. Nel terzo periodo le gialloblu alassine incrementano il punteggio per poi fissarlo sull’82-55 finale.

“È stata una bella partita rovinata dall’infortunio a Boschetti del Maremola che ci auguriamo sia di poco conto e alla quale facciamo un grosso in bocca al lupo. Come ripetiamo da più partite siamo contenti per il primato ma non lo riteniamo una priorità perché consideriamo di maggiore importanza altri aspetti che una Società impostata sulla valorizzazione dei giovani si prefissa. Sabato andremo a Genova a far visita ad una squadra molto organizzata e sicuramente non sarà facile ma non lo è mai a questo livello”.

Pall. Alassio -Maremola 82-55 (24-14; 19-15; 22-11; 17-15)

Pall. Alassio: Bellenda 8, Tassara 26, Lanari 12, Re 2, Moncheroni, Mortera 8, Bordonaro 10, Benso, Zappatore 2, Vittone 14. All. Iannuzzi-Ciravegna

Maremola: Scasso 5, Casto 16, Komlenic 19, Delfini, Merchionne, Canepa 6, Cruciani 4, Gasparotto, Boschetti 5. All. Taverna

L’Under 15 femminile chiude la prima fase del campionato al quinto posto con un bilancio di 6 vittorie e 8 sconfitte ma, aspetto di maggiore importanza, con ben 18 ragazze che si sono alternate in campo in questa fase iniziale di campionato. Contro la prima in classifica e senza la giocatrice di maggior peso, Ellena Maria, l’Alassio perde disputando una buona partita con Cestistica che ha la meglio sulle gialloblu con il risultato finale di 77-35.

“Considerando la caratura della squadra avversaria, la nostra assenza e l’annesimo debutto in una partita ufficiale non possiamo che essere contenti della prestazione fornita. Ora ci aspetta una seconda fase dove verificheremo i miglioramenti delle singole giocatrici che durante l’anno hanno iniziato a prendersi maggiori responsabilità sia in attacco che in difesa. Concludiamo dicendo brava a Francesca Migliore per il debutto convinti che presto arriverà il primo canestro”

Cestistica – Pall. Alassio 77-35 (22-6; 37-11; 56-23)

Cestistica: Tuveri 2, Ottonello, Tarantino 4, Sasso 29, Piccin, Roncallo 6, Biaggi 4, Francese 4, Guaccio 27, Mata 1. All. Pollari-Ghione

Pall. Alassio: Gossetti, Bogliolo 9, Bonafede 1, Merello 11, Zupo 2, Gastaldi 5, Argenta 5, Guo, Muylle, Giannone, Migliore, Rinaldi 2. All. Devia