Pallacanestro Alassio: vince l’Under 17, buoni risultati anche per il minibasket

Inizio di 2015 molto positivo per l’Under 17 della Pallacanestro Alassio e Under 17 Alassio Basket 2per il minibasket che ha ottenuto buoni risultati nei vari campionati.

RobertoMichels

L’Under 17 ha affrontato la Pallacanestro Vado A, terza in classifica, ed è riuscita a mantenere l’imbattibilità. Inizio di gara dove i gialloblu alassini prendono dieci punti di vantaggio chiudendo il quarto avanti 23-13 e incrementano fino al più 13 dell’intervallo. Dopo la pausa lunga l’Alassio controlla nel terzo quarto andando a più 16 ma nell’ultimo tempo la compagine vadese prova a rientrare fermandosi però al 59-49 finale.

“Temevamo la pausa natalizia ma siamo riusciti a contenere un’ottima squadra come il Vado A conducendo dall’inizio alla fine l’incontro. Siamo contenti per la vittoria, per la buona distribuzione dei punti con quattro giocatori in doppia cifra e per i primi due punti in questa categoria del nostro 2000 Macheda che naturalmente dovrà portare da mangiare ad allenamento. La prossima settimana affronteremo Bvc Sanremo in un match difficilissimo visto che i sanremesi sono secondi in classifica e vorranno rifarsi dalla sconfitta dell’andata”.

Pall. Alassio 59 – Pall. Vado A 49 (23-13; 34-21; 47-31)

Pall. Alassio: Torassa, Cepollina 4, Gandini 10, Dorindo 4, Cremonte 4, Barbaria, Radici 12, Pisano 10, Revetria 11, Macheda 2, Faustelli 2. All. Ciravegna – Devia

Pall. Vado A: Artem 4, Trenta 2, Mazzieri, Merlino, Stumpo, Porro, Lovotti Chionetti, Rebolino 8, Fazio 20, Cervetto 7, Rinino, Stumpo G. 4. All. Dagliano

Bei successi, nel minibasket, per i minicestisti della Pallacanestro Alassio. Vincono 40-36 gli Esordienti nati nel 2003 con Le Torri Albenga-Ceriale in una partita davvero bella dove si sono viste due squadre tra le più forti della provincia. “E’ stata una bella partita, molto equilibrata e siamo convinti che al ritorno sarà ancora più difficile ma, come ripetiamo da anni, nel minibasket così come nelle giovanili, più del risultato conta la crescita di ogni singolo bimbo perché l’obiettivo finale deve essere quello di migliorare divertendosi.”

Anche gli Aquilotti-Gazzelle senior (nati e nate nel 2004-05) e gli Aquilotti junior (nati e nate nel 2005-06) ottengono due vittoria rispettivamente con Pallacanestro Loano e con Andora.

“Se per Esordienti c’è anche una classifica, a livello minibasket più del successo fine a se stesso siamo contenti del fatto che i bimbi siano presenti e non vedano l’ora di disputare la prossima partita senza l’assillo di una vittoria o una sconfitta che lascia il tempo che trova. Ricordiamo che le iscrizioni sono sempre aperte e tutti possono venire in palestra a provare, aspettiamo sempre nuovi bambini e nuove bambine che si avvicinino a questo bellissimo gioco-sport”.

Ultima revisione articolo: