J-Storm e Obsession protagoniste a Varazze

di Paolo Almanzi – La quarta prova del Campionato Invernale del Regate VarazzePonente ha visto primeggiare “J-Storm”, “Obsession” e “ Zaza”.
Al largo di Celle Ligure, dove è stato allestito il campo di regata, la giornata è stata caratterizzata da un cielo grigio, con onda incrociata, vento variabile da sud-est, con 42 imbarcazioni in gara. Dopo la partenza il vento si è rinforzato, passando dai cinque-sei nodi iniziali, ai dieci, consentendo alle imbarcazioni in regata di affrettare il passo.
Con il vento le nuvole lasciavano poi il posto al sole, che illuminava gli arrivi spettacolari, seguiti dalla costa da un folto pubblico di appassionati. Nella classe IRC la vittoria è andata come annunciato a J-Storm, di Guido Tabellini, davanti a Spirit of Nerina e Robi e 14.
Nella classe ORC la prova è stat vinta da Obsession, di Mario Rossello, davanti a Outlaw e a Scintilla J.
Tra le imbarcazioni che hanno gareggiato nella classe Diporto si è imposta Zaza, di Ernesto Morestino, che conferma il primo posto della precedente regata, mentre sugli altri due gradini del podio si sono piazzati Pisolo e Seabubble.
Fra gli H-22 , che disputavano la loro prima giornata di gara nel Campionato Invernale del Ponente, vittoria di ITA 112 di Alberto Valli davanti a Diego Caldognetto ITA 114 seguiti da ITA 101 di Mario Fonte e ITA 102 con Benedetto Di Venosa.
Al termine, come ad ogni prova, sorteggio del premio offerto dalla DeLonghi vinto da Belule. Il campionato riprenderà il
24 e 25 per un altro week end di grande vela alla Marina di Varazze.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: